Zucchero Nero
PortfolioArteLibriDiarioContatti

27/07/14

Elogio dei miei pantaloni

Anno nuovo, template nuovo. E finalmente ho eliminato quel maledetto uccello! Devo ancora sistemare qualche mio buffo errore, per esempio i link del footer che nemmeno si vedono. Nella mia testa sarebbero stati molto eleganti tutti in nero uguali al testo e avevo reputato irrilevante il fatto che a nessuno sarebbe mai venuto in mente che sono dei link. Brava, Morgana, brava.

Tra l'altro ho pure sbagliato a mettere i margini delle immagini dei post. E' che adesso non c'ho voglia. Sistemerò tutto prima o poi, si. La foto che ho usato per l'header è questa qui, me l'ha fatta Raffaele Franco qualche anno fa. In realtà intendevo metterci la faccia assolata, poi però inspiegabilmente mi è sembrato inopportuno spiaccicare la mia faccia lì, sopra ai post, a prendersi il sole. Chi si crede di essere? E siccome bisognava pur metterci qualcosa, ci ho messo i pantaloni e amen.

A proposito di pantaloni, voi l'avete mai visto il film "Volevo i pantaloni"? E' tratto dal libro omonimo che non ha mai destato il mio interesse, mi sapeva di femminismo fanatico e un po' ottuso. Non ritengo il femminismo ottuso di per sé, ma ogni cosa, se sfocia nel fanatismo, tende ad annoiarmi. Insomma, questo film mi ha turbata.

Ciò che mi ha veramente lasciata di stucco è il fatto che nel frattempo ero alle prese con Jane Austen e Orgoglio e Pregiudizio, ambientato nelle campagne inglesi dell'800, nel quale c'è una logica simile al contesto di "Volevo i pantaloni" in merito alla donna, la cui sessualità è considerata come una sorta di investimento. Infatti quando Lidia, la sorella della protagonista, scappa con l'ufficiale, tutti si disperano all'idea che probabilmente lui non la sposerà e la considerano perduta per sempre. Certo, non sfociano nella violenza e nelle umiliazioni psicofisiche tipiche dei siciliani, però la logica quella è. Ecco, mi ha turbata molto vedere che le dinamiche inglesi del 1800 non solo sono rimaste immutate nella Sicilia del 1980, ma son anche peggiori. Quindi, al di là della tecnologia e del progresso industriale, a livello sociologico siamo indietro di oltre 100 anni?

6 commenti:

  1. Mhà...secondo me per alcuni temi siamo anche più indietro, vedi l'omosessualità; gli antichi romani erano un pò più aperti di come lo siamo noi ora, quantomeno vedevano questo "orientamento" sotto un'altra prospettiva (almeno per quanto ho visto nei fantastici documentari di Piero Angela & Figlio) ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non so come funzionava al tempo dei romani, ma esser ben disposti verso qualcosa, secondo me, non significa necessariamente essere più evoluti. i greci ad esempio accettavano di buon grado l'omosessualità ma, oltre ad essere dei gran maschilisti, sfociavano quasi nella pedofilia..

      Elimina
  2. e hai pure cambiato la pubblicità di emp vedo, ci hai messo un bonazzo *^* cmq peccato che non hai letto il libro, è più completo e poi il film è fatto malissimo, non se può guardare ._.
    m.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahahah si, emp finalmente ha cambiato il modello. quello di prima sembrava uno studente di teologia travestito da streghetta.
      lo so, il film è una trashata anni 80 pazzesca XD

      Elimina
  3. che cessooooo ma togli le foto fai cagarissimooo ahahahaahhahahaha sembri un travestito sieropositivo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. wow! hai scritto 6 messaggi di insulti in meno di un giorno, di cui 3 a distanza di meni di 2 minuti! Complimenti, hai vinto il primo premio per il dito più veloce del web!
      Cosa sarà mai successo ieri che ti ha fatta arrabbiare così tanto? Cosa ti spinge a cercare goffamente di denigrarmi con argomentazioni assolutamente casuali? Spiegami, ti prego, sono tutta orecchie.

      Ah, adoro i fenomeni mediatici come te, sono così affascinanti. Dovrebbero essercene di più. Erano anni che non ricevevo insulti così cretini! *prende i pop corn*

      ps: grazie mille per l'inconsapevole complimento, adoro l'androginia <3 e occhio a scherzare con l'aids, potresti avercela senza nemmeno saperlo, chissà ^.^

      Elimina

Template and contents © Zucchero Nero • Powered by Blogger