Zucchero Nero
PortfolioArteLibriDiarioContatti

14/12/13

Don't try



Don't try divenne il suo motto e riusciva ad infilare Bukowski dappertutto, in ogni discorso. Perfino il mio senso di colpa mattutino aveva assunto il nauseabondo sentore di uno scrittore fallito che immagina di andare a puttane. "Diventerai come Bukowski!" Mi gridava ridendo. Proprio non riusciva ad andarle giù il mio fastidio nei confronti di quel vecchio marpione. Certe volte ero tentata di dirle che avevo cambiato idea, che ero stata colta da un'improvviso amore nei confronti del vecchio Charlie. Così, giusto per farla felice.

2 commenti:

  1. Di che si parlava ieri?
    [Vile, pronto a sentirsi dire fan del tuo blog da Marta]

    RispondiElimina
  2. proprio di questo, in effetti. sta roba l'avevo scritta ieri ma non ho fatto in tempo a pubblicarla xD

    RispondiElimina

Template and contents © Zucchero Nero • Powered by Blogger