Zucchero Nero
PortfolioArteLibriDiarioContatti

26/05/13

L'ottimismo è il profumo della sfiga

Pasticcino: Oggi la giornata è partita male.
Morg: Oggi può essere un gran giorno, datti un'opportunità! Potremmo comprare le sigarette elettroniche, pensa. (lo guarda con aria entusiasta) Oggi potrebbe essere il giorno in cui smetteremo di fumare!
Pasticcino: (annuisce con aria poco convinta)
Morg: Sii felice! Oggi ci libereremo dalla schiavitù del fumo!

*cinque minuti dopo*
Morg: Oh, una sfinge! Mi fai una foto mentre la cavalco?
Pasticcino: Certo!
Morg: Come mi metto?
Pasticcino: Siediti sulla sua testa e girati dall'altra parte.
Morg: Ma non posso, guarda che scarpe che ho! Cado!
Pasticcino: Eh, come la fai complicata! Ti aiuto io a scendere!
Morg: (sale sulla sfinge) (rimane in equilibrio precario col prurito, il sole a picco, i piedi in fiamme)
Pasticcino: *click click* Ops. Un fico d'india.
Morg: Mi aiuti a scendere?
Pasticcino: Un fico d'india! Mi son seduto su un fico d'india! Dannazione, son tutto spinato!
Morg: (rimane appollaiata in posizione improbabile)
Pasticcino: Ahia! Ahia! Ahia!
Morg: (sensazione di morte imminente)


bunny-triste-sailor-moon
*cinque minuti dopo*
Morg: (scava sulle chiappe di Pasticcino tentando di staccar via le spine)

*cinque minuti dopo*
Pasticcino in mutande.

4 commenti:

Template and contents © Zucchero Nero • Powered by Blogger