Zucchero Nero
PortfolioArteLibriDiarioContatti

16/04/13

Vabbè, ma allora suca



Io continuo con i miei tentativi di diffondere la faccenda dell'irpef eh, sappiate comunque che di fronte all'indifferenza generale stanno iniziando a cadermi le palle.


Continuate a fregarvene e riprenderò a fregarmene anch'io, l'importante è che poi non vi azzardate a lamentarvi del fatto che non arrivate a fine mese, perchè francamente, mi state dimostrando che siete voi a voler restare immobili. Non mi aspetto di certo di essere Sailor Moon e di salvare il mondo con uno schiocco di dita, però boh, neanche mi aspettavo una simile indifferenza da parte di alcuni. Non la vostra, cioè, non quella di chi segue abitualmente questo blog e in generale dei miei coetanei, anzi, non siete stati indifferenti e avete fatto tanto rispetto alle vostre possibilità e non lo dico per far la ruffiana ma perchè capisco che non potete mica mettervi a fare comizi, piuttosto mi ha molto stupita la reazione di indifferenza di alcuni che fanno gli attivisti, i paladini della legge, che mi hanno accusata di fare la qualunquista con tutte le ragioni del mondo perchè io ero effettivamente qualunquista e poi se ne sbattono sonoramente il cazzo senza nemmeno dirmi "ehi ciao", niente, il silenzio. Bravi, dico, bravi. La prossima volta che organizzate una manifestazione invitatemi, eh, ci sarò sicuramente e sarò certa che siate spinti da nobili motivazioni. Sono stracazzi vostri, io sono giovane, nullatenente e senza una famiglia da sfamare, per cui se le cose si mettono male faccio le valigie, ci infilo dentro i miei genitori e me ne vado affanculo, non è che io abbia tanto da perdere se l'Italia esplode. Un po' mi dispiace, però, in fin dei conti, ve la siete cercata. La prossima volta che vi lamentate di Berlusconi, Bersani e Grillo vi beccate un calcio in bocca da parte della sottoscritta.Come minimo.

Cambiando argomento, da un po' ho aperto un blog privato. E' un momento particolare per me (non per l'irpef ma per faccende personali) e quindi avevo bisogno di sfogo. Non c'è nulla di particolarmente intimo dentro, le robe intime le scrivo sulla carta, sono solo sfoghi e blaterazioni a proposito del quotidiano, avrei potuto anche metterli qui questi sfoghi ma preferisco separare la Morgana intrattenitrice e simpatica dalla Morgana segaiola mentale. Il Berlusca insegna che per ottenere qualcosa bisogna fare i simpaticoni, no? Attenti a non lamentarvi di Mr B o vi beccate un'anfibiata in faccia. Se a qualcuno interessa leggere le mie seghe mentali mi trovate qui, chiedetemi pure l'abilitazione. Accetto solo gente che conosco in real life. Non ve lo vengo a dire uno per uno perchè non mi reputo così interessante e non voglio assolutamente che vi sentiate in obbligo di star lì a leggere le mie cose, insomma, se uno di cui non me ne frega un cazzo venisse da me e mi dicesse "ehi, ho aperto un blog privato, ti voglio abilitare!" io penserei: ma chi ti caga? E quindi, boh, niente.

18 commenti:

  1. io lo leggerei il blog privato, se solo mi facesse accedere... T_____T

    RispondiElimina
  2. che c'entra, l'accesso devo dartelo io XD ma chi sei?

    RispondiElimina
  3. Io vorrei essere abilitato, mi interessa leggerti.

    Amon

    RispondiElimina
  4. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  5. ù_ù continuerei volentieri ad essere tua seguace anche li se ti fa piacere ù_ù

    RispondiElimina
  6. Se t'aspettavi di più mi sa che hai sbagliato paese
    [Vile redivivo]

    RispondiElimina
  7. c'è troppa ignoranza in giro topa, o forse semplicemente la gente sarà stanca di lottare per promesse vane.... mi iscrivo volentieri al tuo nuovo blog stella

    RispondiElimina
  8. elizabeth.pollini@gmail.com questa è la mia mail, ma mi da che non ho accesso perchè non sono iscritta :( uffi

    RispondiElimina
  9. seguo da tempo il tuo blog, lo trovo interessante, soprattutto perché in genere non parla di argomenti banali. Eccetto negli ultimi post, lì la banalità si è sprecata, e si è allineato con migliaia di altri blog vuoti di contenuti. Si è allineato all' utilizzo di argomenti qualunquisti per far aumentare il contatore delle visite, davvero triste. Ma sì, reputiamoci pure persone illuminate, gli altri sono tutti idioti e solo noi abbiamo la risposta ai problemi del mondo : mi ricorda un po' la visione arrogante e fuori dalla realtà dei complottisti. Davvero credi che le persone non sappiano dell' aumento delle trattenute IRPEF ? Reputi tutti tanto idioti ? Credi che nessuno, nel corso degli anni, se ne sia mai lamentato ? Mi pare la visione di una persona che non ha mai avuto preoccupazioni per arrivare a fine mese, e di punto in bianco crede di aver trovato la soluzione..per gli altri. Lo stesso discorso che hai fatto qui avresti potuto farlo, che ne so, sul prezzo del petrolio : "ommiodio, nessuno ci dice quanto è aumentata davvero il costo del carburante ! Nessuno ci dice davvero quali sono le tasse che paghiamo sulla benzina ! Sapete quanto risparmieremmo abbattendo il costo del petrolio ? Dalle bollette Enel al pieno dell' auto ". Sono tutte tasse, e sì, sono aumentate. Cosa avresti rivelato al mondo, di rivoluzionario ? Un bel niente. Forse a chi appartiene alle categorie di cui avresti voluto suscitare interesse, la tua "rivelazione" non è interessata ad alcuno, proprio per la sua inutilità e per il fatto che non è una "rivelazione" : chi non sa come fare ad arrivare a fine mese, sa benissimo che le tasse, tutte (trattenute irpef comprese) sono aumentate, nessuna esclusa.Ed ogni volta che qualche politico promette la riduzione delle tasse, prende voti : ci sarà il suo perché. A nessuno piacciono le tasse ;) Quello che mi domando è se l' argomento ti interessasse davvero, o se la rivelazione in più parti, stralciata in più post, fosse solo un modo per aumentare i click al tuo blog, e soprattutto ai banner pubblicitari. Una piccola, ultima, precisazione : i nullatenenti, non pagano l' IRPEF, quindi per chi è disoccupato e non può permettersi una casa, l' IRPEF non è affatto una "preoccupazione".

    RispondiElimina
    Risposte


    1. Vedo che non hai letto nulla di quello che ho scritto nei miei post banali e che dell'Irpef, argomento che dici di conoscere bene e di cui tutti conoscono i meccanismi a tuo parere, non ci hai capito nulla.

      Lo dimostri quando affermi: "i nullatenenti, non pagano l' IRPEF, quindi per chi è disoccupato e non può permettersi una casa, l' IRPEF non è affatto una "preoccupazione""

      Lo è eccome, una preoccupazione, perchè i sacrifici per cercare di sanare il debito pubblico li fanno soprattutto i nullatenenti attraverso enormi tasse indirette, sulla benzina per esempio. I ricchissimi, non fanno alcun sacrificio. L'ho spiegato bene, mio padre l'ha spiegato bene, ma forse non hai avuto voglia di leggere.

      E no, nessuno, nel corso degli anni, se ne è mai lamentato, nonostante sia un concetto sotto gli occhi di tutti nessuno ha mai notato (che io sappia) che questo simpatico cavillo si chiama irpef, perchè nessuno se ne è mai accorto visto che alla dichiarazione dei redditi ci pensano i commercialisti che a loro volta si affidano ai computer. Me compresa, sottolineo, me compresa, io non ci capisco nulla e le informazioni non provengono da me, ma da mio padre.

      Ti ringrazio molto per il tuo commento, è molto, molto illuminante. Finalmente capisco perchè certe persone mi hanno ignorata. Non so chi sei tu, non ti conosco, ma ti sono molto grata. E' così che si fa, non si rimane in silenzio. Si dicono le cose chiare in faccia. Adesso mi è tutto chiaro.

      Mi hanno ignorata perchè credono che io sia mossa dalla sete di successo. Che io voglia essere il nuovo Beppe Grillo, magari. Mi ci vedete a gridare nelle piazze? Ma siete tutti rincoglioniti?

      Siete GRANDIOSI. Sul serio. Grandiosi. Non so chi sei tu, quindi magari non mi conosci e hai tutto il diritto di pensare quello che pensi. Ma altri, che mi conoscono personalmente e sanno, sanno tante cose, sanno come reagisco io al successo, sono proprio grandiosi. Clap clap clap. Memoria a breve termine. Complimenti.

      Giusto perchè sia chiaro a tutti, con le visualizzazioni non ci ricavo nulla perchè, come spiego in questa guida: http://zuccheronero.blogspot.it/2013/01/come-guadagnare-con-un-blog-guida.html i guadagni provenienti dal mio blog provengono dal pay per lead, ovvero, ogni volta che qualcuno compra qualcosa cliccando da qui, io ricavo tipo l'1%.

      Giusto perchè sia chiaro a tutti, da qui finora sono stati comprati libri di narrativa e un paio di scarpe.

      Posso avere 10000000 visualizzazioni al giorno oppure 10 sui post dell'irpef, a me non cambia assolutamente nulla e ne spiego i meccanismi in quella guida in modo tale che chiunque se vuole possa guadagnare col suo blog. La gente arriva nei miei post in cui parlo di libri cercando tipo "kafka" su google, legge, a volte compra, fine.

      Perchè lo faccio? Perchè tiro a campare, come tutti. Sarà prostituzione, ma con le chiacchiere non ci cuocio la pasta.

      Perchè ho diviso in più post tutto quello che avevo da dire? Perchè la gente è pigra, come te, e ha bisogno di suspance, ha bisogno di qualcosa che catturi il loro interesse.

      Comunque, ti sono molto grata. Ora ho capito. Non mi cagano perchè, a causa di loro evidenti problemi di memoria, pensano che io sia un'attention whore.

      E poi, tutto questo, detto da una donna, risulta senza dubbio strano. Una donna di certo non può interessarsi di certe cose, no? Le donne cercano solo soldi, attenzioni e successo.

      Grazie. Ti ringrazio di cuore. Adesso so cosa devo fare.

      Avevo già creato un blog che ho riempito di informazioni sull'irpef. Perchè se mai fosse successa qualcosa al mio blog, sarebbe rimasto quello. Ho imparato a pararmi il culo nella rete.

      Toglierò la firma e qualunque riferimento a me e a mio padre. Sarà un blog anonimo. Porterò avanti quello.
      Ti ringrazio.




      Elimina
  10. Ah, scusa, dimenticavo.
    "argomenti qualunquisti"

    Spettacolare. Spettacolare. Mi inchino di fronte a questa splendida definizione. Sono commossa, sinceramente commossa.

    RispondiElimina
  11. <3 okashilaura@gmail.com

    abilitami per favore *_*

    RispondiElimina
  12. ragazze scusate ma accetto solo persone che conosco di persona, non prendetevela :(

    RispondiElimina
  13. Continuo a non essere abilitato, eh.

    RispondiElimina
  14. e vuole l'email, figlio mio, mi avrai dato l'email sbagliata XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dovevo accettare l'invito, ora posso leggere. T'ammazzo.

      Elimina

Template and contents © Zucchero Nero • Powered by Blogger