Zucchero Nero
PortfolioArteLibriDiarioContatti

28/04/13

Mangiare così tanto da vomitare

abbuffarsi
Ok, non parlo di bulimia, parlo di ingozzarsi come i tacchini farciti, talmente tanto che hai il cibo praticamente sulla gola e poi, ovviamente, vomitare il tutto unicamente per problemi di capienza. Vi è mai capitato? A me sì, l'altro giorno. Avevo già messo a dura prova il mio stomaco ingozzandomi senza scrupoli ogni santo giorno con la scusa di dover far mangiare ad una mia amica le cibarie tipiche della città, che alla fine tipiche non erano affatto visto che era vegetariana però vabeh, avevo la scusa lo stesso. Lei verdurine, io quintali di roba. E quindi la grande abbuffata dell'altro giorno, nella quale abbiamo iniziato a mangiare alle 11 del mattino e abbiamo finito alle 10 di sera, è stato il colpo di grazia per il mio povero stomaco già stressato. Cacchio, è una di quelle cose che si devono provare, nella vita.


Le mie abnormi abbuffate me le ricordo tutte. E tutte riguardano i buffet. E' che se si spreca il cibo poi Gesù piange e quindi di fronte ad infinite distese di pietanze vado in modalità *mangia tutto quello che riesci a contenere* e continuo a riempirmi fino a che non ho i crampi. Da quando hanno inventato i buffet di sushi, sono praticamente rovinata.

Ma l'altro giorno ho superato me stessa, 11 ore di cibo. Nelle pause tra una portata e l'altra pucciavo patatine al formaggio nella crema alla vaniglia e biscotti alla glassa nel tè freddo. Sono quasi morta mangiando e verso le nove di sera, mentre ancora finivo di masticare melanzane fritte, cercavo di stemperare il tutto con coca cola e limone, del resto la coca cola pulisce perfino le teiere quindi di certo avrebbe sciolto l'ammasso di cibo che si ammucchiava nel mio stomaco, no? Peccato che poi ho visto una crostata ambulante che non avevo ancora assaggiato e beh, come potevo non mangiarne un po'? E gli antipastini al formaggio? Come si fa a sprecarli? La gente mi metteva sotto al naso budino al cioccolato e insalata di riso ma almeno a quelli son riuscita a dire di no. Per questioni di capienza rischiavo di vomitarglieli in faccia.

E quando stavamo per andare via ho trovato in frigo dei tramezzini al salmone affumicato. Poveri piccini, vi hanno dimenticati, tutti soli al freddo. Potevo non mangiarli?

Comunque, penso di aver capito qual è il mio ruolo su youtube: stimolare il cazzeggio degli utenti e far sì che diventi qualcosa di costruttivo. Ve l'avevo detto, io avevo iniziato a far video sul tubo al preciso scopo di diventare partner e guadagnare soldini possibilmente senza perdere la dignità. Non del tutto, almeno. I grandi youtubers guadagnano 200 - 300 euro al mese semplicemente chiacchierando e quindi perchè non tentare? Però mi son trovata malissimo perchè a chiacchierare sono negata, a far tutorial sono negata, a far la simpatica idem, non intendo parlare delle cose che veramente mi piacciono sia per una specie di pudore sia perchè con il mio modo stupido di parlare non riuscirei a far loro onore, non mi sento degna di parlare pubblicamente dei miei autori del cuore, li sporcherei con la mia incapacità dialettica.

Insomma, la soluzione è questa: consigliare film, libri e artisti in video velocissimi di pochi minuti, sforzandomi di mantenere un clima simpatico. Cioè, quando uno si annoia, va nel mio canale e sa come cazzeggiare. Magari imparando anche qualcosa. Certo che il nome "comefaretutto" non c'entra nulla. Ma non si può cambiare. Ouff. Che faccio, cambio canale? Che palle però. Tipo una roba del genere:

Qui invece cercavo di propinare la fattoria degli animali spacciandola per una favoletta:

7 commenti:

  1. cibo!! cibo ovunque @_@ però io voglio farlo di nuovo *_____* ci sono ancora due ruderi da esplorare *______* categoricamente con i fratelli claus che mi salvano dal rotolare giù dalle colline xD ciboooooooooo *________________* <3
    *pio*

    RispondiElimina
  2. mi porto la citrosodina stavolta -.-

    RispondiElimina
  3. mai successo ç_ç purtroppo ç_ç
    anche quando mangio fino a scoppiare, il mio corpo si tiene dentro tutto e lievita ç_ç

    RispondiElimina
  4. A me nn è mai successo di vomitare x avere mangaito troppo... Ma legendo questo post... Si ke mi è venuto il vomito.... Bleahhh... Patatine al formaggio pucciate nella crema alla vaniglia... Oddio ke skifo....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hai mai provato a pucciarle nel burro di arachidi? un altro esperimento che devi fare, quando vai in un locale e ti portano le patatine, è pucciarle nella schiuma della birra. sentirai che delizia!

      Elimina
  5. Morghi!! Finalmente hai preso peso! Sono pronto a spedirti i magici pompon per festeggiare x°D

    Andrea

    RispondiElimina

Template and contents © Zucchero Nero • Powered by Blogger