Zucchero Nero
PortfolioArteLibriDiarioContatti

24/01/13

UGG Boots: posso finalmente uscire in ciabatte

ugg-boots-stivali-fucsia-pelosi-pon-pon-ciabatte-pantofole
L'altro giorno sono andata al compleanno di Chiara in ciabatte. Ho attraversato la città per venti minuti buoni in ciabatte. Non riuscivo a credere che lo stavo facendo veramente. Eppure, era tutto normale. Nessuno si è stupito. Nessuno mi ha guardata come se fossi appena scappata da un ospedale psichiatrico, nessuno! Iniziavo a sentirmi in una specie di realtà parallela nella quale puoi fare quello che ti pare e come ti pare senza che nessuno se ne accorgesse, iniziavo a sentirmi la donna invisibile. Finchè ho detto a Chiara:
- Ti piacciono i miei stivali?
- Morgana, - mi ha risposto - io non sopporto gli UGG boots, fanno cagare, sembrano ciabatte.
- Beh, in realtà sono ciabatte.
ugg-boots-stivali-fucsia-pelosi-pon-pon-ciabatte-pantofole

Talvolta la moda fa fare alla gente cose stupide, ma mai mi sarei aspettata che venisse fuori la moda di uscire in ciabatte. E' bastato prendere le ciabatte alte fino alla caviglia e ribattezzarle. Le ciabatte alte non si chiamano più col loro nome, bensì UGG boots.

Io sarò strana, ma consentitemi di farvi notare che anche voi non siete tanto normali a lasciarvi infinocchiare così.

Per chiarirvi le idee, vi racconterò la storia delle mie ciabatt... ehm, dei miei UGG boots.

ugg-boots-stivali-fucsia-pelosi-pon-pon-ciabatte-pantofole

Alcuni anni fa vagavo in via Bandiera con la mia coinquilina senza una precisa ragione, quando all'improvviso sono stata folgorata da un paio di pantofole fucsia. Erano nel reparto bambine, sembravano degli stivali, erano alte e tutte pelose dentro tipo queste ma fucsia e con due pon pon. E' stato amore a prima vista ma non avevo neanche un soldo, la mia coinquilina mi ha prestato 8 euro e le ho prese. Sì, mi sono costati 8 euro, un affarone quasi quanto le mie converse originali prese a 20 euro e le mie new rock prese a 40. Amo pavoneggiarmi di queste cose.

ugg-boots-stivali-fucsia-pelosi-pon-pon-ciabatte-pantofole
Il Signor Smith ha scambiato la mie UGG boots per un paio di uova da covare
E insomma, ho usato le mie ciabatte fucsia per anni saltellando per casa come una forsennata, e ogni volta che saltavo si agitavano i pon pon, faceva tanto kawaii. Quando è arrivata la moda degli UGG boots sono rimasta un attimino sorpresa, ma poi ho pensato che dopo le crocks, una specie di scarpa a forma di aborto che andava di moda qualche anno fa, non c'era da stupirsi più di nulla.

Dopo tutti questi anni ho deciso di usarle per uscire nei giorni di scazzo, in modo da restare coerente con lo status da pantofolaia senza darlo troppo a vedere.

ugg-boots-stivali-fucsia-pelosi-pon-pon-ciabatte-pantofole
Dove sono i pulcini?
ps: Chiedo scusa per le foto mosse ma casa mia ha l'illuminazione di un loculo e non avevo nessuna intenzione di montare il cavalletto.

9 commenti:

  1. Oddio, penso di essere rimasta l'unica senza un paio di queste... queste... cose.
    Tu scherzi, le usi come pantofole e te le hanno praticamente tirate in faccia per quanto poco le hai pagate, e ti stupisci se la gente non ti dice nulla se te ne vai in giro con 'sti cosi.
    Ma conosco gente che VUOLE DAVVERO spendere duecento euro per comprarli. E si vanta perchè se ne va in giro con quei piedoni assurdi. Le mode corrodono il cervello della gente, penso.
    Riguardo ai New Rock, finalmente so come si chiamano! L'anno scorso a Parigi ho visto due o tre ragazzi che li indossavano (Io: Ommioddio, sono bellissimiii! / Madre: No. E NON LI AVRAI.) e per settimane mi sono mangiata le mani perché non riuscivo a scoprire cosa fossero.
    Grazie, ora posso tornare ad assillare i miei finanziatori :')

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mah, all'oviesse costano una quindicina d'euro e anche da tally weil, non capisco quale oscuro motivo spinga la gente a comprare quelle da duecento euri. Pazzi.
      Se vuoi le new rock, tieni d'occhio ebay. Se le vuoi nuove guarda quì:
      http://zuccheronero.blogspot.it/2012/06/comprare-new-rock-in-italia-spendendo.html

      Elimina
  2. Non comprenderò mai le scarpe morbide...

    RispondiElimina
  3. Oddio che cosa patuffolosa Mr. Smith T___T

    Andy

    RispondiElimina
  4. ahahahahahahahahah hahahahaahahhah xD che cariiiiiinaaaaaaaaa *_______________*
    *ovviamente pio*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. l'altro giorno su fb ho scambiato una ragazza per te. santi numi.

      Elimina
  5. Beh, quella è stata la seconda reazione, la prima è stata "perché indossi delle scarpe che sembrano ciabatte?", e poi la scoperta sconvolgente... D:

    RispondiElimina

Template and contents © Zucchero Nero • Powered by Blogger