Zucchero Nero
PortfolioArteLibriDiarioContatti

31/01/13

Revolver #01

revolver

Poi una notte l'ho fatto. Pensarmi. Dire ora basta. Coraggio. Io devo andarmene. Fare fagotto. Nella tormenta. Vattene adesso. Prova a risorgere. Dai che puoi farcela. Sei così immensa. Una briciola.
Isabella Santacroce, Revolver

8 commenti:

  1. Le decisione sono sempre una scelta di vita la foto e davvero bella..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. l'ho presa dal web a caso, chissà chi l'ha fatta

      Elimina
  2. pensavo e devi credermi che era tua...ma son sicuro che le sai fare anche tu delle belle foto e non posso sbagliarmi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mio caro amico provolone, ho capito che la ragazza che gestisce questo blog ti sta simpatica. ammiri le sue qualità artistiche. ammiri la sua configurazione fenotipica. ti piace come le due cose si combinano insieme.
      è importante però che qualcuno ti segnali che la ragazza in questione è gaiamente giocosamente impegnata con questo tizio: http://zuccheronero.blogspot.it/2013/01/pasticcino-il-mio-commestibile-consorte.html
      come ha scritto lei stessa qualche post fa.
      a primo acchito potresti pensare ad una curiosa perversione erotica per i dolcetti fatti in casa, ma leggendo con accuratezza vedrai che le scelte lessicali "antropomorfizzanti" non lasciano scampo: PASTICCINO è proprio un essere vivente.

      che dire di più? brindo ad una vostra entusiastica, profonda ed accalorata amicizia.

      SHALOM!

      Elimina
    2. uif, ti chiedo nuovamente scusa, Ale è fatto così.

      Ale, piantala.

      Elimina
  3. cosa intende il mondo per "bella foto" non sono mai riuscita a capirlo. per esempio questa per me è una bella foto ma per il resto del mondo sarebbe con troppa vignettatura e con i colori falsati. io e il resto del mondo non ci capiremo mai.

    RispondiElimina
  4. Odio. Il suo approccio creativo alla sintassi. Sembra un accrocchio. Di tante frasi. Generate da una palla 8.
    Se avessi una palla 8 abbastanza grande potrei scrivere come lei. Ma viene bene anche con un generatore markoviano.

    PS:
    Risorgi Morg, risorgi.
    Bella foto :) Condivido la storia dell'imprevedibilità dei gusti della gente normale... che cosa stressante.

    RispondiElimina
  5. guarda che la mia Isabella cambia stile ad ogni libro U.U
    chiamatemi Lady Lazarus

    RispondiElimina

Template and contents © Zucchero Nero • Powered by Blogger