Zucchero Nero
PortfolioArteLibriDiarioContatti

17/09/12

Rose Robson gioca con uccelli morti

Rose Robson è una giovane artista inglese che si occupa di.. uccelli morti. Le sue sculture sono assemblaggi di cadaveri piumati dai quali seziona ali e altre parti del corpo. Trovo che il risultato sia molto affascinante. Secondo me è bella l'idea di utilizzare corpi di animali già morti per realizzare opere d'arte. Vengono uccisi migliaia di animali ogni giorno senza che ciò venga ritenuto immorale, perchè dovrebbe esserlo creare bellezza con i resti di un animale e renderlo immorTale?

Spesso la gente confonde la parola "morale" con la parola "giusto" e siccome i concetti sono fatti di parole, spesso si crea una confusione pericolosa che porta ad etichettare come "immorale" qualcosa di "ingiusto".

Solo gli stupidi sono sempre morali, è risaputo, e quindi si tende a giustificare le proprie azioni ritenute ingiuste etichettandole con "immorali", che a mio parere è quasi un complimento. E' giusto fare ciò che vogliamo se ciò non arreca danno a nessuno. Giocare con i corpi di questi pennuti come se fossero bambole è immorale ma non arreca danno visto che sono già morti. Per cui, secondo il mio punto di vista è un'ottima idea, quella di Rose Robson.



Per maggiori informazioni e foto delle sculture andate nel sito di Rose Robson.

8 commenti:

  1. L'unica cosa che mi fa impressione è il fatto che non usi i guanti per sezionare i pennuti xD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io trovo davvero affascinante queste dita sottili e candide che si infilano dentro le carcasse degli uccelli.

      Elimina
    2. de gustibus, la mia era una mera questione igienica u.u è sempre sangue, se poi è pure di animali dalla provenienza sconosciuta... xD

      Elimina
    3. beh, io non potrei, mi farebbe troppo schifo. però lo trovo affascinante XD

      Elimina
  2. perché usare gli uccelli morti? non potrebbe ottenere lo stesso effetto in un altro modo?


    ps:
    l'intervistatrice del video potrebbe lavorare in una hot line

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non pensi sia molto più lungo e complicato cercare di ricostruire ali e corpi di uccelli piuttosto che averli già pronti? e comunque, anche in quel caso dovrebbe usare piume VERE di veri uccelli morti, quindi il concetto non cambia.

      Elimina
  3. che impressione oddio li tagliuzza senza guanti! come cavolo fa?!?

    RispondiElimina

Template and contents © Zucchero Nero • Powered by Blogger