Zucchero Nero
PortfolioArteLibriDiarioContatti

14/06/12

I sorrisi sono ragni morti

isabella santacroce
"vivere qui mi taglia la testa. non so camminare per strada. vedo i mostri sulle pareti delle strade. ghigni. le persone che conversano sedute nei bar mi terrorizzano. le conversazioni mi terrorizzano. gli occhi che guardano i miei occhi. non so usare i miei occhi. non so come si guardano gli occhi che mi guardano. i sorrisi sono ragni morti. le voci nelle piazze sono teste di maiale. spuntano coltelli davanti a un nome. beato l'orrore. figlio della purezza."
Isabella Santacroce

2 commenti:

  1. Ciao, è la prima volta che entro qui.
    Il soggetto nella foto sembra la nuova mortisia,
    mi piacerebbe fotografarla per bene.
    Di dove sei, ti piacerebbe farti ritrarre?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. il soggetto della foto non sono io. Si chiama Isabella Santacroce ed è l'autrice del brano che ho citato :)

      Elimina

Template and contents © Zucchero Nero • Powered by Blogger