Zucchero Nero
PortfolioArteLibriDiarioContatti

09/05/12

Specchio che riflette all'infinito


I camerini secondo me sono luoghi incantevoli davvero sprecati per essere usati in un modo così banale. Sembra di essere in un labirinto di spazi fittizi. Come si fa ad ignorare una così affascinante illusione ottica? In questa foto ci sono sei morgane e la morgana vera in realtà non si vede. Grandioso. Nella mia prossima vita voglio un camerino tutto per me.

Mi è sempre piaciuto mettere uno specchio davanti all'altro per via della percezione artificiale di uno spazio che in realtà non c'è. Per il feng shui è una bestemmia, un errore mostruoso. Io un pò ci credo al feng shui, se ripercorro la mia vita ogni cambiamento importante di energie avviene in parallelo alla modifica degli spazi. Magari il fatto che io continui a comportarmi come un cane che si morde la coda è dovuto proprio agli specchi disposti in modo erroneo, chi lo sa. E non datemi della credulona, mi piace sognare, lasciatemi sognare e non rompete i coglioni. Quando parlo di specchi mi viene la logorrea, meglio chiudere il becco.



5 commenti:

  1. C'era un negozietto vicino al politeama con tutte queste meravigliose diavolerie ottiche...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sii! mi piaceva un sacco! ( ma non è che c'è ancora e sono io rincoglionito? )

      Elimina
  2. Che strana faccia ho... sicuramente stavo dicendo una delle mie cazzate... :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. stavi parlando con carla dei pro e contro delle scarpe col tacco :D

      Elimina

Template and contents © Zucchero Nero • Powered by Blogger