Zucchero Nero
PortfolioArteLibriDiarioContatti

30/05/12

Carta straccia

marc chagall la solitudine

marc chagall la solitudine

Mi si accartoccia l'universo tra le mani. Io mi sforzo di sfogliarlo. Tentare di leggerne le sillabe. Mettermi nei suoi panni. Nei panni di un universo accartocciato e malridotto.

1 commento:

  1. bello, nei tuoi panni ci stai benissimo, senza universi di mezzo.
    l'unica cosa che mi preoccupa è questa tua insana passione per i bovini.

    al

    RispondiElimina

Template and contents © Zucchero Nero • Powered by Blogger