Zucchero Nero
PortfolioArteLibriDiarioContatti

22/03/12

Franz è il mio angelo custode


franz kafka

"Questa debolezza mi tiene lontano tanto dalla follia quanto da ogni ascesa. La coltivo perché mi trattenga dalla follia; per timore di questa sacrifico l'ascesa e perderò certamente quest'affare su un piano che non conosce affari. Se non vi si immischia la sonnolenza che col suo lavorio diurno-notturno abbatte tutto quanto è di ostacolo e sgombra la via: ma allora soltanto la follia mi accoglierà, poiché non ho voluto l'ascesa che si raggiunge soltanto quando la si vuole." Franz Kafka, Diari


franz kafka diari


franz kafka diari
A volte mi domando se la debolezza sia in realtà forza e la forza debolezza, che differenza c'è esattamente tra un forte e un debole e cosa li separa, e perchè sia così facile passare da vincente a perdente e non il contrario. Mi domando anche se sono più fortunati i forti o i deboli e mi chiedo se essere vincenti corrisponda ad esser forti e viceversa. Sarà deplorevole amare la compagnia di uno che si impone di coltivare le proprie debolezze, di qualcuno che dà voce ai propri spettri, sarà autodistruttivo condurre la propria esistenza senza mai lasciare la mano di Kafka, ma così è.

Nessun commento:

Posta un commento

Template and contents © Zucchero Nero • Powered by Blogger