Zucchero Nero
PortfolioArteLibriDiarioContatti

12/02/12

Joel-Peter Witkin, la fotografia del mostruoso

Joel-Peter Witkin, Daphne e Apollo

Joel-Peter Witkin, Madre e bambino con urlo retrattile
Joel-Peter Witkin
Joel-Peter Witkin, Natura morta

"Il mostruoso e il brutto come estetica del totalmente altro e dell’impossibilità di godere della forma, costituiscono la cifra di tutte le sue foto-dipinti. Attraverso questa repulsione naturale verso ciò che non ci riguarda più come corpo morto, si avverte la consapevolezza del dolore del mondo, della tragedia della caducità. Witkin è artista della persistenza; fa cioè permanere ciò che naturalmente dovrebbe passare e trasformarsi. [...] L’estetica del brutto che in Witkin accoglie il dolore del trapasso per cantare i propri esperimenti di morte-in-vita accoglie tutta l’inquietudine post-moderna di nuove e raccapriccianti icone. È uno squarcio dentro le nostre visioni edulcorate di Bellezza e Ordine.  Cerca di darci a bere che l’anarchia sia compagna dell’ananke. Cerca di stabilire un contatto tra corpo senza organi e nuove gerarchie di significati. Witkin apologizza l’orrendo che non desta meraviglia ma produce in chi lo guarda un senso di inadeguatezza e oscuro presagio. Crea un mondo di mezzo dove le figure ritagliano spazi di aldilà, entro cui mettersi in posa. Sembra di cascare all’inferno tra bambole e fantocci inanimati per poi essere presi e inchiodati alla fine del buio. Sul fondo oscuro e caotico del non-distinto." Alessandra Pigliaru




Joel-Peter Witkin
Joel-Peter Witkin, testa di cavallo

Joel-Peter Witkin, cavallo
Joel-Peter Witkin
Joel-Peter Witkin, senza testa
Joel-Peter Witkin
Joel-Peter Witkin, omaggio a Man Ray
Joel-Peter Witkin
Joel-Peter Witkin, Cupido e Centauro
Joel-Peter Witkin, Ricorda un ritratto come vanto
Joel-Peter Witkin, il bacio
Joel-Peter Witkin
Joel-Peter Witkin, Ars Morendi
Joel-Peter Witkin
Joel-Peter Witkin, impiccagione
Potete trovare altre sue opere quì e quì.

1 commento:

Template and contents © Zucchero Nero • Powered by Blogger