Zucchero Nero
PortfolioArteLibriDiarioContatti

11/12/11

Voglio andare a vivere in Corea!

Una serie di buoni motivi per trasferirsi in Corea del Sud:

  • il cinema coreano
  • i pony dell'isola di Cheju-do
  • le case coreane. sono bellissime.
  • i cani Chindo
  • le luci parlanti
  • il parco delle sculture di Lee il-ho
  • il culto del tè
  • la cucina coreana, in particolare quella che riguarda i fiori. Suvvia, mangiare fiori è il sogno di tutti! Pare che i crisantemi siano commestibili. La prossima volta che andate ad un funerale rubatene un paio e assaggiateli.
  • gli angeli del drink, ovvero gente che fa da baby sitter agli ubriachi. geniale.
Ultimamente ogni volta che nomino la Corea la gente mi cazzia. Io non capisco: perchè nominare il Giappone fa trendy e va bene, e andare in fissa per la Corea invece è da alienati? Dio beduino, avrò il diritto di essere fuorimoda. Ho faticato tanto per convincere Paolo a guardare I'm a Cyborg but that's ok, ma ha assunto un'espressione in stile urlo di Munch quando ha scoperto che era in coreano. C'erano i sottotitoli in italiano, fra l'altro. Ma ha continuato a lamentarsi tutto il tempo. Con gli occhi sgranati. Neanche avesse visto la madonna. Bah. Vi odio tutti.
Voglio andare a vivere in Corea!

10 commenti:

  1. Brava!!!
    Tra l'altro avevo un amico coreano che mi diceva che lì i film li scaricano in un minuto U_U
    Il film, dopo che hai detto di chi era, me lo son trovato U_U

    RispondiElimina
  2. # il cinema coreano
    [...]
    # il Kukkiwon!

    infatti... tutti amano il giappone e pochi la Cina o la Korea... giusto per dimostrare quanto sia una moda l'essere jappominkia ( bimbominkia+fan del giappone )


    PS: ma poi hai visto quel film?

    RispondiElimina
  3. @Bastax:
    scusa ho la memoria a breve termine, quale film? XD vieni con me in corea?

    @Vinz:
    Ho tentato di vederlo per ben 3 volte e mi sono addormentata dopo dieci minuti. Non perchè è noioso, è che ci sono certi film che mi fanno l'effetto relax O.O Ma ce la farò. Sembra molto bello.

    RispondiElimina
  4. E' vero... tutto il cinema asiatico è lento secondo i canoni occidentali, anche gli horror sono rilassanti se fatti in Asia xD

    RispondiElimina
  5. Ti capisco... In fissa per bulgogi, kimchi e il cinema alle due del pomeriggio masticando pesce secco.
    La dicono che Kim Ki-duk fa i film per l'europa e non per la Corea e andavano a vedere SEOM come film porno. Mi fanno tenerezza.
    Ma se non ci sei stata in Corea ti manca un pezzo.
    Alla fine preferisco il Giappone ma ai giapponesi preferisco i coreani... Strana la vita.

    RispondiElimina
  6. Devo dirti che succede la stessa cosa anche a me, a casa mia prendono Corea per Cina, e poi tutti sono fissati con il Giappone lo adoro anche io ma Corea e di gran lunga più coinvolgente adoro il cinema Coreano i "drama" sono bellissimi anche il K-pop stra vado per la loro musica, sai sono contenta di aver trovato il tuo blog sono contenta che c'è qualcuno che adora es è appassionato dalla Corea... BY BY

    RispondiElimina
    Risposte
    1. oh bene, un'altra amante della corea! ^.^ se per caso ripassi da qui, mi consiglieresti qualche altro bel film? non ne trovo molti in rete che siano doppiati o anche solo con i sottotitoli, oufff -_-

      Elimina
  7. il buono, il matto, il cattivo.

    RispondiElimina
  8. Ciao, se sei appassionata di cinema coreano
    o nutri una curiosità per la lingua coreana,
    vorrei segnalarti questo sito :

    https://dosoguan.com/it/

    Grazie per l'attenzione!

    RispondiElimina

Template and contents © Zucchero Nero • Powered by Blogger