Zucchero Nero
PortfolioArteLibriDiarioContatti

26/11/11

I'm a Cyborg, but that's ok

Sto sviluppando un amore viscerale nei confronti del cinema coreano. Tra me e "I'm a Cyborg but that's ok"  è stato proprio un colpo di fulmine. Ho avuto il vago sospetto di essermene innamorata quando la protagonista si è ficcata dei cavi elettrici nelle vene perchè si sentiva scarica. Beh, nel momento in cui il suo amico le ha realizzato un aggeggio che convertisse le calorie in energia elettrica, il mio sospetto si è trasformato in certezza. Cara piccola Cyborg, sei appena stata eletta come morganofilm preferito, al fianco di mostri sacri come the elephant man o il processo o le robe di Svankmajer. Sei contenta?

4 commenti:

  1. Se ti piace il cinema coreano ti consiglio "Lady Vendetta" e "Old Boy"... sempre che tu non li abbia già visti^^!

    Un bacione!

    .+*°*+.SHiNE.+*°*+.

    RispondiElimina
  2. oh, sei l'unica finora che sia così lanciata sullo STUPENDOBELLISSIMO cinema coreano *_* (a parte le mangofile, per cui qualsiasi cosa con gli occhi vagamente a mandorla va bene).
    E poi non capisco perché tutti parlino sempre di old boy e lady vendetta e mai nessuno di Mr vendetta (Simpathy for Mr Vengeance), che è me è pure piaciuto di più U_U

    RispondiElimina
  3. @Bastax: so che è una triologia, ma per ora ho visto solo "Old Boy" e "Lady Vendetta"... non avendo visto "Mr Vendetta" non posso ancora consigliarlo XD!

    RispondiElimina
  4. @shine:
    non li ho già visti, ma li avevo letti tra la filmografia del cyborg-regista. li guarderò U.u

    @Bastax:
    guarda lascia perdere, i miei amici mi sfottono per questa storia del cinema coreano e mi associano alla corazzata pot.. insomma quella roba che guardava Fantozzi. Puahh. Eretici.

    RispondiElimina

Template and contents © Zucchero Nero • Powered by Blogger