Zucchero Nero
PortfolioArteLibriDiarioContatti

26/08/11

Dei giocolieri giocavano


Ci portavamo dietro la bottiglia da un litro nonchè il sacchetto degli acquisti casuali. Sarai la signora del nonsocosa, ripetevi, non so bene di cosa ma troverò qualcosa. Di soppiatto sollevai il sopracciglio destro. Dei giocolieri giocavano mentre l'intero universo si rimpiccioliva tutto intorno. Trovai una scatola bellissima ma era vuota. Il gelato mi si squagliava in mano e mi agitavo parlando di come lavarsi nei cessi dei bar. Saltavi fuori da un branco di fiori accaldati. Mi venivi incontro con gli occhi spenti e fingendo di non vederli mi infilai testarda in mezzo ai raggi di sole.

Nessun commento:

Posta un commento

Template and contents © Zucchero Nero • Powered by Blogger