Zucchero Nero
PortfolioArteLibriDiarioContatti

10/08/11

Controllare i propri sogni

blu
Spesso mi capita di comandare i miei sogni. Conosco altre persone che sanno farlo, è più semplice di quanto sembra. Da piccola facevo comparire le persone, oppure volavo. Più cresco più la mia attività onirica si sporca di ricordi deformi. Mi piace il sogno puro, che sia anche un incubo, ma voglio apparente illogicità nei miei sogni, astrazione. La realtà che si ripete distorta nel sogno non mi piace, non mi conduce a nulla. Il sogno è l'unico momento in cui siamo del tutto sinceri con noi stessi. I sogni lucidi sono i meno interessanti, perchè nonostante siano molto piacevoli non sono reali e non so cosa farmene delle cose finte. Inoltre non mi permettono di scoprire nulla di me. Non credo nei sogni premonitori. Credo però che il sogno possa dirci parecchie cose di noi stessi che da coscienti ci rifiutiamo di vedere.

Quì c'è una guida su come fare sogni lucidi nel caso vi interessi sognare di svolazzare in giro per la città. Io comunque non vi consiglio di sprecarci energie, i sogni lucidi non servono a niente.

2 commenti:

Template and contents © Zucchero Nero • Powered by Blogger