Zucchero Nero
PortfolioArteLibriDiarioContatti

20/07/11

Zucchero, Vedo Nero. Significato

zucchero vedo nero
Zucchero, Vedo Nero
A grande richiesta, ecco l'analisi del testo dell'ultimo singolo di Zucchero. So che sembra assurdo che così tanta gente cerchi su google l'analisi del testo, il significato, il senso, la spiegazione di questa *benedetta* canzone e finisca nel mio blog.  Eppure è così. Francamente sono molto più preoccupata del fatto che tutta l'Italia osanni la bellezza di questa canzone e nel segreto delle proprie stanzette si stia chiedendo ripetutamente cosa significa quel giro di parole.  Poco fa al tg parlavano nel gran successo di Zucchero durante il suo concerto a Ragusa e a quanto pare domani suonerà al velodromo di Palermo. Mi è venuto un brivido freddo lungo la schiena nel momento in cui la giornalista ha affermato  qualcosa tipo "il grande successo di Vedo nero, il suo ultimo singolo molto poetico". POETICO. Giornalista, ma ci fai o ci sei? Lasciamo perdere. Cari fan di Zucchero, vi lascio alla vostra spiegazione nonchè analisi del testo e nonostante continui a sentire brividi lungo la schiena eviterò ogni commento sarcastico.

- Significato: Generalmente si vede nero quando si sta per svenire, per carenza di zuccheri o per pressione bassa, oppure in seguito ad una forte emozione. Anche se non siete mai svenuti nella vostra vita o se non vi siete mai emozionati, basta pensare allo slogan della Fiesta "non ci vedo più dalla fame" seguito dal buio e dalla merendina che compare all'improvviso per salvare eroicamente la tizia in questione. Ok. Vedo nero = sono molto molto emozionato e sto per svenire.
Di certo avrete notato che nella canzone si nomina spesso la donna e il pelo. Zucchero si riferisce al pelo pubico che è quasi sempre molto scuro, quindi nero. Dunque, (mi sento una deficiente a spiegare questo, povera Italia) vedo nero assume un doppio significato: sono molto emozionato + vedo pelo pubico. Quì in Sicilia spesso quando si parla delle donne in ambito sessuale si fa riferimento al pelo, dando per scontato (non so bene perchè) che tutte le fanciulle possiedano delle parti intime parecchio pelose. Se uno esce per rimorchiare, quì si dice "chiddu cerca u pilu" (quello cerca il pelo). Lo slogan di Qualunquemente era "chiù pilu pi tutti" (più pelo per tutti), non prometteva di certo una metamorfosi in grizzly dell'intera popolazione, lasciava intendere piuttosto che ci sarebbero state moltissime donne a disposizione di tutti. Devo continuare? No, mi sembra chiaro. In parole povere, il protagonista della canzone va in brodo di giuggiole perchè sente la presenza di una vagina. Molto poetico davvero. Mi piace credere che il protagonista veda nero perchè ha due bustine di tè sugli occhi.

- Analisi del testo: Sentite, vi ho promesso che non avrei fatto commenti sarcastici, però dio beduino, avete la segatura al posto del cervello? Zucchero scrive una canzone ironica e voi vi ci fate le seghe mentali sopra perchè non capite il senso? E se avesse scritto una canzone seria? Ma povera Italia veramente. Zucchero ha tutta la mia stima, ha capito l'Italia e si sta facendo barche di soldi per questo. Fate bene ad essere fan di Zucchero perchè seppur personalmente non mi piace come cantante, effettivamente è un uomo molto intelligente. Non so quanto sia vera la storia del plagio di Lucio Dalla e dei Black Eyed Peas ma anche se lo avesse fatto è stato scaltro anche in questo. Da oggi in poi sono fan di Zucchero pure io. Ok, ora chiudo il becco. Ecco la vostra analisi del testo:


Zucchero, Vedo nero testo e analisi
Vedo nero coi miei occhi
Vedo nero e non c'è pace per me
[sono emozionato, vedo una vagina]


Perdo il pelo Shock the monkey
Vedo nero e non capisco cos'è
[Shock the monkey (scuoti la scimmia) è il titolo di una canzone di non ricordo chi, ma in questo caso secondo me ha un doppio significato: scuotere gli istinti primordiali + scuotere qualcosa di peloso che comporta la perdita di pelo]

C'è un odore di femmina quaggiù
e un profumo di sandalo e bambù
["quaggiù". Indovinate cosa sta annusando?]

Vedo nero coi miei occhi
come disse la marchesa camminando sugli specchi:
me la vedo nera ma nera nera!
[Se una marchesa cammina sugli specchi, cosa vede in basso? Se la marchesa in questione non si depila, di che colore è ciò che vede?]

Ma non mi arrendo alzabandiera!
[ehh]


Vedo nero sai perché?
Te! Voglio te! Voglio te!
Vedo nero tra i tuoi fianchi
danza il cielo e non ho pace per te
[anche questa ve l'ho spiegata prima. Se vi state chiedendo in che senso danza il cielo, beh, credo sia una frase a caso che abbia messo per esprimere la sua gioia]

Oro nero shock the monkey
[pelo molto prezioso, scuoti la scimmia come sopra]


Vedo nero e non capisco cos'è
C'è nell'aria una musica del sud
Tropicana vertigine sei tu
[metafore e frasi a caso che esprimono estrema gioia]

Dove c'è pelo c'è amor
[ehhh]

Vedo nero son del gatto
[gatto = pussy = vagina]


Come disse il pesce infarinato: sono fritto!
[sta per essere mangiato dal gatto]

E spara spara e sul più bello
mi tiene il cuore sotto tiro, poverello!
[ehhh]

Vedo nero Coi miei occhi
come disse la marchesa camminando sugli specchi:
me la vedo nera ma nera nera!
Ma non mi arrendo alzabandiera!

Vedo nero sai perché?
Te! Voglio te! Voglio te!
[come sopra]

Ora (Ora) che ore sono?
(Ora, ora) è l'ora di ieri sera (ora)
e qui si balla ancora (Ora, ora)
(ora, ora) Che ore sono allora? (ora, ora)
[perdere la cognizione del tempo per la gioia]

La luna in giarrettiera, (ora, ora)
io me la vedo nera (nera, ora)
[ormai ha le allucinazioni]


che ore sono ancora? (ora, ora)
La seta della sera (sera, ora)
io me la vedo nera (nera, ora)

[continua a vederla nera proprio come sopra]

Pendente con Swarovski (614090)





02 Banner web 468x60 - Stolen


JADES24.com

81 commenti:

  1. è inteligente!!!! Mi piace tantissimo la musica italiana.
    Ma mi piace più quando la poesia viene collegata con un amore più belo e non solo in termine sessuale. Comunque... grazie della spiegazione e scusatemi per la povertà del mio italiano scritto.
    Un brasiliano!

    RispondiElimina
  2. che merda di canzone... Viva zucchero anni 90..

    RispondiElimina
  3. Ahahahhaha ti spiego perché mi son ritrovata a cercare testo e significato di questa canzone: dai pochi frammenti sentiti in radio (non sono una fan di Zucchero, quindi non avevo mai prestato particolare attenzione al testo) avevo percepito qualche "sottile" doppio senso; poi è nata una disputa con un amico (che pure non l'aveva mai ascoltata con troppa attenzione) che diceva di aver sentito in radio un dj che spiegava che il testo era stato scritto dal punto di vista di un gatto vicino alla morte (per questo, a suo dire, vedeva nero) tanto che - sempre a suo dire - in un verso diceva "perdo pelo/dai miei fianchi" .. ò.O ma quando mai?? Per la serie "Dj preparati"... vabbè.

    RispondiElimina
  4. Il fatto che abbia un doppio senso tra perdere i sensi e vedere una vagina pelosa, non ne fa una bella canzone.
    Orrenda

    RispondiElimina
  5. zucchero nn sei un cantante solo un porco pervertito e cn questo ho chiuso

    RispondiElimina
  6. Quanta arroganza che hai... e pure una bestemmia... ma chi ti credi di essere? Ti credi intelligente per aver detto una serie di banalità? Sei ridicola

    RispondiElimina
  7. @ anonimo brasiliano:
    Se ti piace la musica italiana ti consiglio di ascoltare altro, Zucchero non è uno dei migliori :)

    @ anonima del gatto vicino alla morte:
    Quel dj si drogava o.o


    @ anonimo rompicazzo:
    Chi spreca il proprio tempo nel commentare qualcosa di ridicolo scritto da una persona ridicola dandole così motivo di continuare ridicolmente a ridicoleggiare in merito al proprio ridicolo commento, è ridicolo il doppio.

    @ tutti gli altri:
    Sono d'accordo. Però è furbo.

    RispondiElimina
  8. il più bel commento che abbia mai letto
    complimenti.
    certo il senso non mi sembrava tanto arcano,
    ma il mondo in cui lo hai disvelato tu, con quel rigore filologico, mi ha fatto impazzire, direi vedere nero.
    e poi tutta quell'introduzione sociolinguistica...
    complimenti
    davvero complimenti

    RispondiElimina
  9. mah..comunque sia alla fine dei conti volete sapere come io l'avevo interpretata a modo mio la canzone? beh..diciamo ke secondo me è da vedere nera nera la situazione generale ke stiamo attraversando in questo paese, soprattutto quella sociale ke è la peggiore secondo me!!! ò.ò altro ke pensare a sparare tutte ste porcate (mi riferisco al caro zuccherino) qua i problemi sono serissimi e forse purtroppo irrisolvibili praticamente siamo sommersi da un disagio e una tristezza irreversibili!!!! lo so ke è una cosa negativa però quando sento sto stronzo intonare sti versi mi viene da pensare al peggio e al nostro futuro prossimo e vedo solo un enorme, profondo e infinito buco nero!!! poi un altra cosa vorrei dire..oggi come oggi non è ke passare una bella notte intensa e focosa col partner aiuti a vivere meglio la vita o risolva i problemi, anke perchè purtroppo è diventato un problema proprio avere un rapporto sereno e tranquillo con l altro sesso!! ma se addirittura è diventato complicato pure parlare e relazionarsi con la gente quindi figuratevi daiii suu raga ma vi rendete conto in ke situazione siamo o no? o.O cioè la gente è completamente trasformata stanno nascendo dei veri e propri mostri!! quando senti ke dei ragazzi x gioco hanno preso a accettate un cane vivo solo per il gusto di farlo soffrire beh.. con l angoscia ke ti sale a 1000 capisci ke cè qualcosa ke nn va e ke tra un pò succederà qualcosa di brutto maa..di veramente terribile non manca molto stiamo all'occhio ke qua finiamo molto male di sto passo!! lo so è brutto ma è la realtà ke stiamo vivendo purtroppo!! e smettetela di farvi rincoglionire da quei 4 stronzi ke ci stanno comandando senza ke nemmeno ce ne accorgiamo e ke decidono come deve andare la nostra vita!! ciao!!

    RispondiElimina
  10. Credo che il pezzo di zucchero sia una sublime ode alla fica , 12 cmq di pelo nero che fanno girare il mondo......pero' io il sandalo e bambu' non l'ho mai sentito.......

    RispondiElimina
  11. Nel mio paese si dice che un pelo di figa tira molto più di un carro di buoi

    RispondiElimina
  12. shock the monkey è di peter gabriel, famoso anche per il suo passato con i genesis, bella comunque la tua spiegazione del testo di zucchero anche se non andrò mai ad ascoltarlo :) mi sono imbattuto per caso curiosando nel tuo blog XD
    ciao mirtillo putrens :P

    RispondiElimina
  13. leggendo i commenti io penso che pessimi siano quelli che pretendono di trovare ciò che cercano sempre e comunque... zucchero è stato sempre molto chiaro, questa canzone è nel suo stile, diretta, divertente, senza pretese, bella nel senso più semplice e logico del termine: scevra di ogni inutile divagazione, esula da ragnatele di doppi o tripli significati che non ha nè, credo, zucchero avesse intenzione di trasmettere;

    p.s giuseppe dalle mie parti invece si afferma un bel W la fica e che dio la benedica !

    RispondiElimina
  14. dov'è il doppio senso... per me ne ha uno solo!!!

    RispondiElimina
  15. Forse ha scritto questo testo in memoria del pelo pubico,visto che ormai è quasi la prassi depilarsi la patatina !
    Ragazze non fatelo ,ai maschietti piace "upilu"!!!!!

    RispondiElimina
  16. ma come si fa a non capire il senso di questa canzone??? Non appena sentita mi son fatto una grossa risata!!! Ironiche parole elementari, chiare e dirette...... la gente cerca misteri e significati oscuri in tutto.... qui l'unico significato oscuro è il nero del pelo ahahah!!!! "CIRIVEDDU NUN CI NNè"
    Carmine!!!!

    RispondiElimina
  17. non a tt i maskietti piace

    RispondiElimina
  18. la canzone è orecchiabile,nn avevo capito il senso,ora provo 1 pò di imbarazzo a doverla cantare in pubblico...

    RispondiElimina
  19. io la canzone l'ho capita, a dire il vero, e mi sembra pure molto chiara. Ora vai a spiegarla a mia madre...
    Comunque complimenti, sei davvero grande, mi hai fatto proprio ridere!! ;)
    Ps: w sugar!

    RispondiElimina
  20. potrebbe anche essere interpretata come una sorta di denuncia...visto che: un CAPO DI GOVERNO che RINUNCIA a importanti INCONTRI ALL'ESTERO ADUCENDO UN'INESISTENTE PATOLOGIA e preferisce passare QUATTRO GIORNI in un CENTRO BENESSERE CON COMPAGNIE FEMMINILI attinte fra le "ESCORT",(pelo nero), colà recandosi e tornando CON UN ELICOTTERO DELLA PROTEZIONE CIVILE A NOSTRE SPESE....

    RispondiElimina
  21. ps. nel video le ragazze indossano una mutandina con i colori della bandiera italiana, e tra i protagonisti c'è un uomo di bassa statura che alla fine della canzone viene preso sotto il mantello di una ballerina...un video che può essere paragonato ad una serata "bunga bunga"....

    RispondiElimina
  22. Questo video è fantastico *_* terrei tanto a sapere però, come si chiamano le ballerine, una di loro ha un viso a me conosciuto! Fatemi sapere.

    RispondiElimina
  23. Mi sembra che molte delle critiche siano esagerate... Zucchero ha fatto ottima musica ed è uno degli artisti italiani più conosciuti e considerati al mondo... Ci sarà un perché... o sono tutti rincoglioniti...? Certo, Vedo Nero non sarà un capolavoro di canzone, ma è orecchiabile e piacevole... E poi non facciamo quelli che si scandalizzano per così poco... Non è la prima volta che Zucchero parla di queste cose e non sarà l'ultima... Lo hanno fatto tanti altri artisti italiani e non.. e non c'è nulla di male...
    DEFINIZIONE DI POESIA: La poesia è l'arte di usare, per trasmettere un messaggio, il significato semantico delle parole insieme al suono e il ritmo che queste imprimono alle frasi...

    E dato che sei furba e garbata solo tu non parlare di poesia per poi bestemmiare tre righe dopo....


    p.s. prima di scrivere un articolo dovresti informarti... ad esempio: non ci vuole molto a sapere chi ha scritto "Shock the monkey" e in ogni caso esiste google... fai un piccolo sforzo per il tuo blog... dovresti dare informazioni nuove ai lettori e non banalità che già tutti conoscono... SVEGLIA!!!

    RispondiElimina
  24. Ah però.... censuriamo i commenti solo per qualche legittima critica... complimenti... ottimo lavoro! ;)

    RispondiElimina
  25. nel mio blog non censuro nulla :) mi piacciono le critiche, mentre gli insulti mi mandano in brodo di giuggiole. quando blogspot non digerisce i commenti riprova a postarli, ci vuole solo un pò di pazienza. sono contenta che il mio post abbia fatto nascere tutti questi discorsi XD mi dispiace ma non ho nemmeno visto il video di vedo nero e non ho idea di chi siano le ballerine :D

    RispondiElimina
  26. E Buffo cm chi abbia fatto l analisi del testo sia così certa della parole usate da zucchero come "vedo nero son del gatto" e una frase usata come dire sono fregato infatti ripete lo stesso significa nel dire "come disse il pesce infarinato sn fritto" e lo usa per dire come se fosse spacciato che sta per eiaculare infatti dice spara sul piu bello... Fai le analisi come se qst canzone sia impossibile da NN capire ( mentre è esplicita al 100%) e l'unica a NN averla capita sei tu! E per finire vedo nero vuol dire che c sta davanti e NN che sta svenendo :S

    RispondiElimina
  27. se per pensare agli organi genitali sia femminili che maschili siamo ridotti a sentire una canzonetta, allora veramente siamo alla frutta...
    fatevi meno seghe mentali e fate più sesso..

    RispondiElimina
  28. con la canzone immagino che zucchero non indichi se stesso o un qualcuno in generale che perda la testa per la figa, ma dalle immagini del video, in cui alla parola alza bandiera si associa la bamdiera italiana, sembra proprio che voglia farci collegare questa canzone ad un più vasto sceneraio, che in questo caso è quello italiano e al fatto che ci siamo ridotti quasi allo stato animale in italia, con modelli che ci spingono a scordare i sentimenti e i legami affettivi. trai vari commenti tra l'altro leggo che zucchero non è uno dei migliori cantautori italiani, per contro dico: informati meglio all'estero e poi vedi... non per difenderlo ne per criticarlo, ma purtroppo solo lui sa il vero significato della canzone e dalle nostre interpretazioni non ne esce fuori un bel niente se non qualcosa di volgare... uno come lui che scrive testi realmente poetici se si mette a scrivere testi come questo c'è da chiedersi il perchè.

    RispondiElimina
  29. Ma andatevene! Se vedeste il video ufficiale scoprireste come in realtà Zucchero non ci mette del pornografico nelle sue canzoni, ma dell'erotico, del sensuale! Sminuite tutto con "vagina pelosa" e simili, siete voi a fare schifo! C'è modo e modo per parlare della magnificenza della donna e dei rapporti sessuali. Con metafore, cielo che balla, luna in giarrettiera ed un estremo senso di benessere, naturalità ed intrigamento.. o come ne parlate voi, che se vedete nella canzone qualcosa di schifoso vuol dire non solo che siete nevrotici vittoriani sessuofobici, ma non avete il senso della libido, della sensualità e dell'istinto primordiale naturale espresso nel godimento della persona del sesso opposto. Voi quando siete coinvolti in amplessi (se ne avete) coi vostri partner, dite "dammi il tuo pene peloso" o "fammi leccare la tua vagina pelosa!"? Beh problemi vostri! Una persona normale dice piuttosto "fammi vedere le stelle pantera!". Alla fine, l'amplesso è l'amplesso. Se avete problemi col sesso e vedete in tutto del pornografico, è la vostra mente ad essere prediposta a questo! Zucchero elogia in una canzone il fantastico mondo del sesso, come hanno sempre fatto in tutti i tempi, e lo fa con simpatia ed erotismo.
    Parallelamente vuole pure dire che non c'è ceto o età che possa sottrarsi agli istinti naturali, citando all'inizio del video completo anche Paul Anka, il famoso cantante canadese autore di "Diana" poi ripresa in italiano da Celentano, con cui c'è un filo connettore. In Diana infatti c'è l'accostamento della giovane bella che fa compagnia ad un vecchio che potrebbe sembrare suo padre agli occhi degli altri, ed a cui è meglio ch'egli fugga prima di trovarsi come i pugili stonati dopo un incontro. Ciò che è accaduto in Italia, in cui i vecchi perdono il pelo ma non il vizio, e continuano a ballare bunga bunga, infarinandosi la reputazione e poi essere fatti fritti.
    Le spiegazioni sono tante, e questa è una mia personale analisi. Ma tornando all'altra faccia della medaglia, quella in cui mettiamo caso si parli invece semplicemente di elogio alla sfera erotica, ripeto che ognuno trova quel che vuol trovare. Se voi nella vostra mente avete sessuofobia e/o pornografia, sono problemi vostri. Nelle parole di Zucchero c'è simpatia, naturalezza, metafora ed erotismo.

    RispondiElimina
  30. scusate capisco i problemi economici dell'Italia,
    ma proprio questo no eh!!!
    adesso ci mettiamo a scrivere canzoni su cose del genere,va bene,ma nessuno si rende conto che dei bambini potrebberlo sentirla e poi andare a chiedere il significato alla mamma?!è come se io adesso in questo preciso momento mi mettessi a scrivere una canzone sul pene.e poi se permettete ha le allucinazioni,allora vuol dire k ha ingerito dei farmaci o sta male di suo.non dico che non c'è rispetto per la donna in questa canzone,però bisogna averci la voglia di sentirsi criticato,io mi chiedo ma ci sono delle canzoni in cui non è menzionato l'amore?
    mi scuso personalmente se alcune frasi non sono molto comprensibili perchè io ho 12 anni,quindi diciamocelo l'italiano corretto non sono ancora totalmente capace di parlarlo,grazie dell'attenzione

    RispondiElimina
  31. quoto Dario. A forza di parlare di sesso, e di propinarcelo in tutte le salse fino a banalizzarle, stavolta finisce che la gente diventa un po' bacchettona...o meglio esageratamente moralista.
    Effettivamente la canzone è ammiccante, e come singolo di lancio del nuovo disco ha funzionato (a parte che il cd è prodotto da Brendan O'Brien, produttore di Springsteen e Pearl Jam...). Personalmente avevo un po' perso di vista Zucchero, ma ho visto il suo ultimo show a Cagliari ed era notevole! Mi ha quasi stupito,
    non gli avrei dato una cicca ultimamente.
    dimenticavo, VEDO NERO piace molto a mia moglie e la fa ballare. Non so se la cosa sia grave.
    ;-)
    saluti & salute

    RispondiElimina
  32. quella grande prostitutazza di tua madre

    RispondiElimina
  33. io dico invece che facciamo tanto i moralisti per il senso di una canzone,che al dire il vero se la mente è subdola vede quello che vuole di molto pornografico. Ma io vi chiedo -quale canzone sotto sotto non ha doppi sensi?prendiamo GLORIA di Tozziche è degli di mia nonna, dice:-
    Gloria,
    manchi tu nell'aria,
    manchi ad una mano,
    che lavora piano,
    manchi a questa bocca,
    CHE CIBO PIÙ NON TOCCA
    e sempre questa storia
    che lei la chiamo Gloria.
    Gloria,
    sui tuoi fianchi
    la mattina nasce il sole
    entra odio ed esce amore
    dal nome Gloria.

    Gloria,
    manchi tu nell'aria,
    manchi come il sale,
    MANCHI PIÙ DEL SOLE
    sciogli questa neve
    che soffoca il mio petto
    t'aspetto Gloria.

    Gloria, Gloria,
    chiesa di campagna, Gloria,
    acqua nel deserto, Gloria,
    lascio aperto il cuore, Gloria,
    scappa senza far rumore,
    dal lavoro dal tuo letto
    dai gradini di un altare
    ti aspetto Gloria.

    Ah,ah, Gloria,
    per chi attende il giorno
    e invece di dormire,
    con la memoria torna
    a un tuffo nei papaveri,
    in una terra libera
    per chi respira nebbia,
    per chi respira rabbia,
    per me che senza Gloria,
    con te nuda sul divano
    faccio stelle di cartone
    pensando a Gloria.

    PENSATE, LEGGENDOLA QUANTO SCHIFO PUò FARE PER IL SENSO NON SOTTOINTESO MA ESPLICITATISSIMO.
    PREDNDIAMO VECCHIA UNA CANZONE DI GINO PAOLI CHE A SENTIRLA NESSUNO PUO' MAI IMMAGINARE CHE LUI L'ABBIA DEDICATA AD UNA PROSTITUTITA.
    LA CANZONE DI CELENTANO E MINA"ACQUA E SALE" DICE:-Semplici e un po' banali
    Io direi quasi prevedibili e sempre uguali
    Sono fatti tutti così gli uomini e l'amore
    Come vedi tanti aggettivi
    Che si incollano su di noi
    Dai che non siamo poi cattivi
    Tu non sei niente male
    Parli bene e mi sorprendi quando tiri forte
    La tua moto dal motore che sento truccato
    E va bene guidi tu che sei brava più di me
    E io attendo che sia amore, sai

    Ma io sono con te ogni giorno
    Perché di te ho bisogno
    Non voglio di più
    Acqua e sale
    Mi fai bere
    Con un colpo mi trattieni il bicchiere
    Ma fai male
    Puoi godere se mi vedi in un angolo ore
    Ed ore
    Ore piene
    Come un lago
    Che se piove un po' di meno è uno stagno
    Vorrei dire...
    Non conviene...
    Sono io a pagare amore tutte le pene

    Vedi divertirsi fa bene
    Sento che mi rido dentro e questo non mi conviene
    C'è qualcosa che non va non so dirti cosa
    È la tua moto che sta giù
    Che vorrei guidare io
    O meglio averti qui vicino a me?

    Ma io sono con te ogni giorno
    Perché di te ho bisogno
    Non voglio di più.

    RAGAZZI SONO DACCORDO CON TUTTI COLORO CHE HANNO DETTO CHE SOLO LE MENTI MALATE A VEDERE E COMMENTARE SEMPRE IN SENSO SPORCO OGNI PAROLA, NON SOLO DELLE CANZONI,MA ANCHE QUELLE QUOTIDIANE,LA FRUTTA E LE VERDURE AD ESEMPIO QUANTI SCHIFOSI SENSI E DOPPPI SENSI SI DANNO!!!!!!
    FACCIAMOLA FINITA, E LO DICO SOPRATTUTTO ALLA RAGIZZA DI 12 ANNI CHE AVEVA SCRITTO:- ma nessuno si rende conto che dei bambini potrebberlo sentirla e poi andare a chiedere il significato alla mamma?!
    IO DICO SE HAI DEI GENITORI INTELLIGENTI SAPRANNO DARTI UN SIGNIFICATO UN PO PIU'PULITO, MENO SCHIFOSO E MENO REALISTA SECONDO IL LORO PUNTO DI VISTA,ANCHE PERCHè VOI RAGAZZINI(A PARTIRE DAI 6 ANNI) SIETE MOLTO PIU' MALIZIOSI DI QUANTO SI POSSA PENSARE, POICHE' QUESTO E ALTRO GIA' LI VEDETE NEI CARTONI ANIMATI,TIPO SIMPSON, GRIFFIN ECC.....
    E' ORA DI LASCIARE PERDERE LE CRITICHE SU TUTTO, SE UNAQ COSA VI PIACE BENE, SE NON VI PIACE NON C'E'MBISOGNO DI SPORCARLA ANCORA DI PIU', PER CUI LE SCHIFEZZE TENETEVELE PER VOI!!!!!!
    SCUSATEMI

    RispondiElimina
  34. e quale sarebbe a tuo parere il senso di vedo nero? sappi comunque che anche lo stesso Zucchero ha detto che si riferiva al pelo pubico. io penso che ci sia ben poco di pornografico o volgare in questa canzone, dal mio punto di vista è solo parecchio stupida :D

    RispondiElimina
  35. all'anonimo che ha citato gloria e acqua e sale....io non vedo nulla di schifoso nella canzone di zucchero e nemmeno nella spiegazione di zucchero nero....come non vedo nulla di schifoso nella malizia che ogni giorno spargiamo quà e la parlando con amici e così...
    a zucchero nero volevo dire che sono capitata sul tuo blog perchè mi stavo canticchiando la canzone ridendo tra me e me ed ero curiosa di vedere se qualcuno aveva visto il riferimento al nostro amato premier....ho molto apprezzato la tua analisi del testo anche se un pò semplicistica dal mio punto di vista.....infatti quoto pienamente dario...sopratutto se penso ai trascorsi di zucchero ch ha sempre fatto satira su ciò che succede.....io ogni caso io trovo davvero POETICA la canzone....ok non sarà stilnovo ma è poetica si! una vera e propria dichiarazione d'amore

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Posso dire? Stimo il tuo commento. Nemmeno io ci trovo niente di così schifoso e scandaloso. Si sa chi è Zucchero (e a mio parere rimane un grande che riesce a trasmettere sensazioni meravigliose nelle sue canzoni veramente poetiche),che non è un santo.Dopotutto in Vedo nero non sta offendendo nessuno, forse solo la povera mente di persone troppo chiuse nei loro tabù idioti. Ciao! :)

      Elimina
  36. perchè non provate ad analizzarlo in maniera più approfondita? :)

    RispondiElimina
  37. Forse l'altra volta mi sono espressa male.Io non intendevo dire che c'è del pornografico nella canzone di zucchero, ne tantomeno che sono schifose le canzoni gloria e acqua e sale.
    IO volevo dire che a me da fastidio che in ogni canzone o cosa la GENTE VEDA SEMPRE DELLO SPORCO.CHE VEDA SEMPRE NERO MA TANTO NERO a farti cadere dal cuore talvolta lecanzoni che ami di più.
    IO me ne frego altamente se sia stato lo stesso zucchero a dire che si riferiva al pelo pubico,e sono daccordo con l'anonimo che dice:-se qualcuno aveva visto il riferimento al nostro amato premier...-
    Per dire la verità anch'io l'avevo vista così,conoscendo l'ironia sarcastica di zucchero
    (sarà perchè sono scema, ma non penso sempre sporco) Me ne frega altamente se poi è stato lui stesso a dire che si riferiva al pelo pubico, a me piace il ritmo, il motivo .
    AH! voglio anche precisare che io sono una patita di zucchero e che le canzoni citate io le ho sempre amate, sono state altre persone che mi hanno fatto capire il senso che era molto lontano dalla mia mente.
    RIPETO mi da fastidio che si diano sempre spiegazioni troppo osè.

    RispondiElimina
  38. che schifo sn tutte porcate!!!!!!

    RispondiElimina
  39. ma che porco non credevo che fosse così!! fa proprio schifo.. ma l'apparenza inganna è vero...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. leggi la risposta sotto ke ti si addice !

      Elimina
  40. ma se' è porno sto qua!!!!dico zucchero!!!!!cosa pensa di diventare famoso nominando la passera??mah nn dico nulla se no...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. senti non c'è bisogno di dire la parola PASSERA in pubblico puoi anke scrivere P*****A cm la gente normale :D e zukkero non si gnifica ke sia porco... magari MAGARI era un altro il significato

      Elimina
  41. ooohhhoooooohhh!!!!!!!!bleah!!!!!che scifo!!io credevo un' altra cosa!!!lasciamo stare....

    RispondiElimina
  42. XD Morghi, ma posso ammettere che più che il tuo post mi sto sbellicando dalle risate a leggere i commenti? XD

    RispondiElimina
  43. Bel lavoro, Zucchero Nero, un'analisi molto consistente e realistica di questa canzonetta.

    RispondiElimina
  44. Vedo nero coi miei occhi
    come disse la marchesa camminando sugli specchi:
    me la vedo nera ma nera nera!
    [Se una marchesa cammina sugli specchi, cosa vede in basso? Se la marchesa in questione non si depila, di che colore è ciò che vede?]

    LOOL

    QUESTA È INSUPERABILE

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è la stessa cs ke pensavo io.oo nn copiare la mente... a priposito vuoi scopare?!

      Elimina
    2. Proposta interessante da un anonimo a cui leggo la mente xD

      Elimina
  45. simpaticissima =)

    RispondiElimina
  46. non bisogna essere laureati per capire le canzoni di zucchero
    il doppio senso lo trovi in molte ( una a caso) leggete il testo di "diavolo in me"
    chi lo ricorda era stata usata come pubblicita' di una birra
    poi evidentemente hanno capito il testo e dalla pubblicita' e stata tagliata la parte " Gloria nell'alto dei cieli
    ma non c'è pace quaggiù
    è una questione di peli
    sei proprio un angelo tu che... "
    sostituita con la parte dove suona il pianoforte

    RispondiElimina
  47. fa un po schifo e che sarebbe alzo la bandiera x''3 ?

    RispondiElimina
  48. ti risponderei ma rovinerei il [ehh] di Morg che ci sta benissimo xD

    RispondiElimina
  49. E' solo il triste simbolo di un epoca di decadimento, del gusto e dello stile. Povera società. Se muore un illustre studioso, quand'anche geniale, scompare nel silenzio generale. Ma se un giocatore di calcio si ammacca un ginocchio i media strombazzano la notizia come fosse un male pubblico. Mozart (era un genio musicale, informatevi) è stato sepolto in una fossa comune, ma M.Jackson riposerà certamente in un trionfo di marmo. "Questo è quel mondo?" piangeva Leopardi (genio letterario, ne avete notizia?). Mi dispiace essere offensivo, ma credo che in Italia la cultura si sia fermata a San Remo e a Celentano, e che Beethoven sia per troppi solo un bel cane. Ferma a San Remo (horribile auditu) così come Cristo un tempo si era fermato a Eboli. Alle poche (o spero anche molte) persone colte chiedo ovviamente perdono. Credo siano con me nel deplorare uno status quo della cultura generale che sfiora l'infimo, e che non ci fa certo onore. Né credetemi voglio fare il sapientone, Anch'io ignoro una miriade di cose, e me ne accorgo ogni giorno di più. In quanto a Dalla, credo che anche lui avesse inneggiato al pelo. Ciò non toglie che abbia ricevuto a Bologna (ero presente) una Laurea honoris causa. Non approvai quella decisione, ma non mi sento ora di stigmatizzarla. E' morto e dico solo Pace all'anima sua. Sentendolo oggi per la prima volta parlare, mi è sembrato anche abbastanza simpatico. Sono però certo che in Paradiso non vorranno sentir parlare di pelo nero, e ascolteranno invece solo la divina musica di Bach o di Mozart.

    RispondiElimina
  50. Grazie!! Complimenti del tuo commento!! Sai... sono argentina. E ho ascoltato mille volte questa canzone e non riuscivo a convincermi del significato! E poi ho trovato il tuo post... meraviglioso! Brava per l'introduzione sociolinguistica, come ti ha detto qualcuno sopra... non dare a reta a quelli che la pensano diverso e scrivono invece di restare zitti. Molto brava!
    Saluti dall'Argentina!
    Flavia

    RispondiElimina
  51. Siete adorabili tutti quanti! :D

    RispondiElimina
  52. però sento la mancanza dei commenti irritati.

    RispondiElimina
  53. giusto!! bel senso della canzone mi piace! il concetto è quello x me anke xkè:

    1)la markesa ke cammina sugli spekki vuol dire ke vede la sua p*****a x questo dice la vedo nera riferito alla cosa di prima

    2)il video contine delle parti un po' si insomma... le ragazze mezze nude... (anke se prmai ci sn i tt i video)

    brava complimenti... hai pubblicato altri significati di canzoni o solo
    questa?? ke altrimenti li vado a vedere!! by giulia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. no, è l'unica canzone e forse è meglio così XD

      Elimina
  54. io l'ho sentita stasera per la prima volta (visto il video su mtv) e ho sentito subito <>... poi ho capito che diceva vedo nero.
    comunque il senso era simile.
    :)

    RispondiElimina
  55. ho sentito subito pèlo nero

    RispondiElimina
  56. quanta ipocrisia in alcuni messaggi... non nascondetevi dietro un dito per la politically correct!
    la canzone descrive simpaticamente una cosa normale per l'uomo (intesa come specie) che gli altri animali... e non ci trovo niente di male! la canzone è simpatica e carina!
    chi si ricorda Disperato Erotico Stomp di Lucio Dalla?!?! e stiamo parlando della fine degli anni '70!!!

    RispondiElimina
  57. Questa canzone fa schifo pure alla merda!
    Non ce ne fotte un cazzo della tua parafrasi, la canzone è più che chiara e fa più che schifo!


    - Fuosserina Co'Sang Ngap-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se conoscessi anche l'italiano oltre al napoletano, ti saresti reso conto che la penso come te e la mia "parafrasi" era del tutto ironica.

      Elimina
  58. Nessuno si nasconde dietro un dito, anzi per quanto mi riguarda alzo il dito medio e vi saluto. Dementi!


    -Fuosserina Co'Sang Ngap-

    RispondiElimina
  59. N agg sntut munnezz a miliun ma chest fa a nummr un!
    Solo il ritmo è carino, ma niente di che.


    -Fuosserina Co'Sang Ngap-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il ritmo è un palese plagio. Perdonami ma non capisco il resto di ciò che hai scritto.

      Elimina
  60. Io il testo l'avevo capito anche prima che tu me lo spiegassi per benino...
    E trovo che la canzone sia molto divertente e piacevole.Non vedo nulla di schifoso nelle parole di Zucchero,del resto non offende mica l'apparato riproduttore femminile, anzi. Trovo che il suo modo di esprimere il suo piacere sia chiaro,senza troppo bisogno che qualcuno lo spieghi.ma soprattutto anche, come ho detto prima, divertente,comunque velato.E' chiaro che Zucchero si è divertito un mondo nella sua vita non troppo santa :) Ma lo stimo molto perchè le sue canzoni, nonostante diverse si riferiscono in modo chiaro all'ambito sessuale, risultano comunque divertenti piacevoli e trasmettono belle sensazioni, di libertà ed energia.Meraviglioso :) Quindi meno barriere mentali, che io personalmente trovo poetica anche questa xD
    Dopotutto quanti uomini (e quante donne,che purtroppo si sentono di dovere di vergognarsi ad ammetterlo) sono amanti del sesso?Ed è per questo che l'uomo allora "elogia la figa". XD Insomma ridiamoci sù e stiamo più sereni no?

    RispondiElimina
  61. Non commento la canzone di Zucchero ma ti dico di chi è la canzone Shock the monkey --> Peter Gabriel
    http://www.youtube.com/watch?v=bo9riZYUpTw

    RispondiElimina
  62. Analisi perfetta. Io sono un fan di Zucchero non perché faccia dei testi poetici. Semplicemente mi piace perché spesso fa del discreto blues (una volta era ottimo), ha una grande voce, ha una troupe di musicisti con i controc...i e, soprattutto, in ogni sua canzone lascia intendere che gli interessa solo una cosa: la figa.
    E questo lo fa capire con doppi sensi altamente ricercati, oppure lo dice direttamente.
    Tanta tanta stima.

    RispondiElimina
  63. è passato parecchio, dall'ultimo commento, ma mi aggiungo nel mucchio. Stavo cercando il significato di "shock the monkey" (sono l'unica in tutto il web a non saperlo, lo ammetto!) e sono capitata qui.
    Sono una fan di Zucchero da più di vent'anni, e adoro la sua goliardia. Quando ho ascoltato questa canzone per la prima volta, ho riso fino alle lacrime. Non avevo collegato la canzone ai casini che stavamo attraversando all'epoca, se devo essere sincera, ma questo spiegherebbe certe scelte sul video (esempio, gli slip con la bandiera italiana).
    Zucchero può piacere e non piacere, comunque. Lo ammetto.
    Ma non ritieni di essere stata un po' troppo acida?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, parecchio acida. Come ti sentiresti tu se leggessi su google analytics che centinaia di fans di un cantante che non ti piace si riversano in massa sul tuo blog cercando il titolo di una canzone che ti fa vomitare? Ci fossero finiti, che ne so, i fans dei Cure o dei Pink Floyd, uno sarebbe quasi contento. Ma di Zucchero........

      Elimina
  64. Le canzono non devono necessariamente parlare di amori platonici o della fame nel mondo.
    Ha scritto una canzone divertente, una cazzata. Prendetela per quello che è e su con la vita!
    ciao a tutti.

    RispondiElimina
  65. Unico appunto ai commenti del tutto scontati è confondere la vagina con la vulva...

    RispondiElimina
  66. Io sono un fan dei Cure, dei Pink Floyd, dei Doors, dei Dire Straits, dei Pearl Jam, dei Nirvana, dei Metallica, dei Deep Purple, dei Cream, degli Iron Maiden... devo continuare?
    Mi piace anche la musica italiana, tranne le canzoni di Nino d'Angelo e di Gigi d'Alessio... Donne non criticatemi per questo... De gustibus!

    RispondiElimina

Template and contents © Zucchero Nero • Powered by Blogger