Zucchero Nero
PortfolioArteLibriDiarioContatti

10/06/11

Abitudini alimentari




Insetticida e olio extravergine d'oliva.
 Versare un vecchio barattolo di zuppa di fagioli nella stessa ciotola in cui hai appena mangiato l'insalata allo yogurt e mangiarla distrattamente, in piedi, passeggiando per casa. Mangiarla fredda, perchè è estate ormai e non c'è nemmeno bisogno di scaldare la roba prima di trangugiarla. Pensare agli affari tuoi mentre mastichi fagioli precotti. Il gatto ti fa un pò di fusa. Ti viene in mente che avresti potuto versarci dentro un pò di salsa barbecue, magari ci stava bene.

Poi ti fermi, tipo nel bel mezzo del corridoio, hai presente. Ti fermi e pensi che adesso hai una cucina senza scarafaggi, una cucina munita di un comodo tavolo con tanto di sedie, un lavandino pulito, acqua, tanta acqua, possiedi tutta l'acqua del mondo e non ci sono insetti nè pentole incrostate da mesi. Apri il rubinetto e c'è l'acqua, non devi fare acrobazie assurde per lavare la forchetta con l'acqua di un bidone sentendoti in colpa perchè qualcuno non potrà lavarsi i denti a causa della tua forchetta. Non devi far altro che cucinare, poi sederti a tavola e mangiare come Dio comanda. Una vita a cinque stelle, insomma. Bisognerebbe ringraziare ogni giorno il Dio Rubinetto per tutta quella preziosissima acqua che ti permette di usare.

E allora, cosa cazzo stai facendo lì, in piedi, con la zuppa di fagioli in scatola nella ciotola per l'insalata?

1 commento:

Template and contents © Zucchero Nero • Powered by Blogger