Zucchero Nero
PortfolioArteLibriDiarioContatti

04/05/11

Questa è la notte e quel che ti combina

ridere
Sicily on the road. Foto di Raffaele Franco
A me piacciono troppe cose e io mi ritrovo sempre confuso e impelagato a correre da una stella cadente all'altra finché non precipito. Questa è la notte e quel che ti combina. Non avevo niente da offrire a nessuno eccetto la mia stessa confusione.
Jack Kerouac, Sulla strada








Ok, al di là delle mie strampalate teorie sull'universo, l'altro giorno ho trovato per caso la suddetta citazione del libro di Kerouac. Mi ha colpito molto. Che tristezza non poter leggere il resto del libro per via dell'orticaria.

8 commenti:

  1. ho un problema di visualizzazione dei video qui, ovvero mi spuntano più riquadri dello stesso video, sarà normale?
    ''pio''

    RispondiElimina
  2. A me pure. O.o Comunque, Morghy, non ho ben capito la tua fuga da splinder. E che storia è il problema con google??

    RispondiElimina
  3. Oddio... ho fatto partire video1, dopo un paio di secondi circa video2 (crea una sorta di eco) e, quando video1 e video2 terminano di parlare e c'è solo musica, video3. Viene fuori una cosa fighissima!!! O.O

    RispondiElimina
  4. Oddio non riesco più a smettere... è stupendo!!! O.O

    RispondiElimina
  5. Brava mimas, vedo che hai capito il concetto. Non è un errore, l'ho fatto apposta per fare questo giochetto cretino uhauhauhauha XD

    RispondiElimina
  6. Noi conigli conquisteremo il mondo perchè abbiamo un'intelligenza superiore U.U

    RispondiElimina
  7. :/
    ma guarda cosa mi tocca fare.
    Vabbè, m'intrippo anch'io, seguirò il flow U_U

    RispondiElimina
  8. uhauahauhaahaha XD vedi che è ipnotico??

    RispondiElimina

Template and contents © Zucchero Nero • Powered by Blogger