Zucchero Nero
PortfolioArteLibriDiarioContatti

19/05/11

Per non far entrare le zanzare

Cerveteri, Roma
Avevi il balcone ricoperto da sbarre e ci pregavi di richiudere ogni volta che uscivamo a fumare perchè sennò entravano le zanzare. Era una cena quasi perfetta. Masticavo lentamente, troppo lentamente e mi sforzavo di sembrare normale. Ovviamente te ne sei accorto e hai tirato fuori ad alta voce una frase davvero triste. So che non l'hai fatto apposta. Così sono uscita fuori a fumare. C'era una piantina di menta davanti alla quale elargivi consigli.


Più mi sforzavo di sembrare normale più intorno a me le cose marcivano. Ad un certo punto non capivo più se quella sensazione di claustrofobia fosse causata da me o dagli altri, o da tutti e due. Sei venuto a recuperarmi all'improvviso, mi hai preso la valigia e appena mi sono accasciata nel sedile posteriore della tua macchina mi è sembrato di essere diventata leggera, così leggera. C'era un esercito di statue immense e noi stavamo lì sotto, piccolissimi. Continuavi a dispensare consigli con aria paterna e mentre hai fatto ricerche per almeno mezzora pur di soddisfare una mia curiosità cretina a proposito di una leggenda, io mi sentivo un'allocca ad aver dubitato di te ed essermi fidata della persona sbagliata.

Le tue parole hanno iniziato a tuonarmi in testa a quasi un anno di distanza mentre la terra franava sotto ai miei piedi. Profumavano di menta e di una porta da chiudere per non far entrare le zanzare. Certi consigli sono frasi fatte. Altri hanno il potere di rimanere in un angolo della mente per tutta la vita per poi riaffiorare nella memoria all'improvviso, come un salvagente. I tuoi fanno parte della seconda categoria.

3 commenti:

  1. secondo me ogni tanto mantieni le ''vecchie e cattive'' abitudini di splinder ;) a me piace u.u
    ''pio''

    RispondiElimina
  2. Ci sono passati che si tramutano in insegnamenti. Non so, forse sono episodi del genere che danno la forza per non gettare tutto nel dimenticatoio, e per provare a salvare qualcosa che un domani potrebbe tornarci utile.
    :*

    RispondiElimina
  3. @pio
    non va bene -_- ma mi scappava la sviolinata. ffffh.

    @Requiem
    Mhhh. Già. Insegnamenti.

    RispondiElimina

Template and contents © Zucchero Nero • Powered by Blogger