Zucchero Nero
PortfolioArteLibriDiarioContatti

15/05/11

L'angolo del plagio ♥ CryBitterTears

Buongiorno! Oggi vorrei mostrarvi questo struggente post che avevo scritto nel lontano luglio del 2010.
Le farfalle notturne sono inclini al suicidio per loro natura. Potrebbero sembrare molto stupide. Posarsi sulle lampade scottandosi. E rifarlo. E rifarlo ancora. E rifarlo, fino a morire. Verrebbe voglia di afferrarle per le ali e strillare contro i loro minuscoli occhi. Stupida falena, perchè non impari nulla dai tuoi errori? Le farfalle notturne non sanno parlare, ma sono certa che se potessero farlo, avrebbero una voce bassissima. Udibile appena. E così, con un sussurro, spiegherebbero di conoscere la pericolosità della lampada il cui calore può condurre soltanto alla morte. Direbbero che, nonostante questa consapevolezza, per loro natura non hanno la capacità di fermarsi. La natura madre di parto ma di voler matrigna le ha dotate di quest'attrazione fortissima che non ascolta ragioni. Un amore incontrollabile nei confronti della luce. Munch avrebbe dovuto dipingere farfalle notturne e non vampiri. Sarebbero state più appropriate per rappresentare l'amore e la morte.
Eh si, davvero deprimente. Dovevo essere molto triste quel giorno. Ma a quanto pare a qualcuno fa così tanta gola la tristezza da decidere di copiarne lo sfogo per filo e per segno. Invidiare la tristezza?! E' come se io mi rompessi la gamba e il mio vicino di casa si mettesse il gesso perchè fa figo. Non ha senso. Eppure vi invito a visitare il blog http://dizzygloom.blogspot.com/ di tale ≈ Ċгч вiтт℮г т℮αгs ©. Guardate un pò cosa ha scritto con tanto di Copyright e licenza Creative Commons.   


Blog di tale Ċгч вiтт℮г т℮αгs comeminchiasiscrive. Clicca per ingrandire
Ho fatto lo stamp, chi lo sa, magari lo cancella. Questa è l'ennesima volta che qualcuno copia i miei testi spacciandoli per propri.  Le persone si sentono talmente vuote da dover copiare la vita altrui. Che tristezza. Da notare che nella descrizione specifica "пoп fαccio αlтгo cнe peпsαгe, αscolтαгe e scгiveгe, e αпcнe quαпdo doгmo, lα пoттe sogпo пoтe e pαгole". Si, cara Bitter, scrivi così bene che stai per consumare i tasti ctrl+c. Inoltre penso che tu abbia una grande predisposizione per il greco data la grazia con la quale alterni il pi greco e l'alfa.
Comunque, questa tipa dal nick impronunciabile a quanto pare si chiama Valentina D'Andrea. Nella sua pagina vengono elencati pubblicamente il suo facebook (dal quale ho preso il nome),  il suo canale youtube nonchè il suo netlog e il suo anobii. E' tutto pubblico, non c'è nemmeno bisogno di indagare. Ho mandato la richiesta di amicizia a questa simpatica ragazza. Ci sono delle cose nel mondo che non riuscirò mai a capire.



16 commenti:

  1. Ah guarda, magari voleva solo farti un favore diffondendo i tuoi scritti e, nel mettere tutto sotto copyright e creative commons, si è dimenticata di aggiungere il tuo nome. Cazzate a parte, ma come si fa o___O Antisgamo, proprio. Non so come funzioni blogspot, ma spero che lo staff risponda alle segnalazioni [a differenza di quei simpaticoni di splinder]. Ti ricordi quando ho parlato del plagio, sulla Stanza? Ecco. Questi simpatici esseri potrebbero iscriversi a un corso di scrittura e macchinare qualcosa di proprio, anzichè copiare a destra e a manca. E magari usare il vuoto delle loro vite/l'invidia verso la bravura degli altri/il loro essere delle amebe creative come incentivo al fine di realizzare tutto questo. Mah o____O

    RispondiElimina
  2. Ciò che mi urta è il fatto che non si tratta di un'opera o che so io, ma di una pagina di diario. La mia vita è una maglietta alla moda da indossare , insomma.
    Per quanto riguarda il tuo caso, bah. Se uno non sa scrivere non scrive, o no? No. Usa i testi degli altri. Bah.

    RispondiElimina
  3. Eh... ma anche le pagine di diario, quando sono ben scritte, possono tranquillamente passare come una sorta di opera. In fondo esistono racconti totalmente autobiografici, o addirittura i diari [tipo la Plath :D]; non so, magari la vita di qualcun altro è così affascinante che la si vorrebbe far propria. I folli esistono ovunque e in ogni ambito -___-''' La cosa triste è che non c'è rispetto neanche per le pagine che parlano di sofferenza.
    Per quanto riguarda il mio caso... a certe persone fa piacere avere la minestra già pronta, a quanto pare o___O
    [Che bello, da iscritta mi lascia commentare senza errori di pagina *-* Adesso ti lascerò commenti ovunque ahahahaha :D Mi mancava v__v]

    RispondiElimina
  4. Ma non è minestra! Non è frutto di uno sforzo, non è chissà cosa, è VITA! Mi sento nel mondo dei pazzi. E poi, fosse la prima volta che succede. Bah. Chiamatemi Lady Maglietta.

    RispondiElimina
  5. Devo avere delle vite molto tristi.....mi dispiace per loro.
    Come stai?
    Ho visto la tua pagina Fb.... Un bacione,
    Claire S.

    RispondiElimina
  6. Sisi certo, il "minestra" era riferito ai racconti, per farmi capire [questo è il periodo della dislessia cronica .-.] Non capisco cosa spinga qualcuno a volersi appropriare degli stralci di vita di qualcun altro, o di una vita intera, addirittura... non so, forse attribuisco un grande valore all'individualità del singolo, e mi pare inconcepibile che, belli convinti, si arrivi a voler essere qualcun altro o___O Leggendo il post prima di questo sono rimasta allibita. Addirittura le foto degli ex... aaaaah Morghy, altrochè Lady Maglietta, sei una calamita. E questo è davvero il mondo dei pazzi -___-'' E se tipo suggerissimo a tutti questi simpatici esseri di darsi al giardinaggio? Chissà, magari si mozzano le dita con un paio di cesoie, accidentalmente, e non potranno più plagiare qualcun altro via internet.

    RispondiElimina
  7. patetica xD morg, posso indossarti?
    ''pio''

    RispondiElimina
  8. Aggiornamenti: la tizia di questo post non mi accetta su facebook. Mentre l'altro tizio, quello della Decadent Life, all'inizio mi ha accettata, ma quando poi ho linkato nel suo profilo questo blog e gli ho chiesto pubblicamente spiegazioni mi ha bloccata da facebook XD

    RispondiElimina
  9. Pubblicare le prove del plagio e chiedere spiegazioni... Mmm... Per me tu sei fin troppo buona...
    Visto che i dati di queste simpatiche persone sono di facile, ma che dico?, facilissima reperibilità, io gli avrei piazzato un ordigno esplosivo fuori dalla porta di casa...

    Posso indossarti anch'io??? Esiste la taglia XL??? :P

    RispondiElimina
  10. Si, sono proprio una santa nel permettere ai tacchini di vivere. D'ora in poi chiamatemi Santa Morgana.

    RispondiElimina
  11. Ho cancellato il tuo struggente post.bastava mandarmi un messaggio privato invece di farmi pubblicità gratuita. Mi prendo i miei insulti e me ne sto zitta con la lingua nel sedere, ma solo perchè ho quel minimo di coscienza. permettimi di precisare alcune cose:
    1. non ho accettato le tue richieste perchè sarebbe un contatto "morto" sia da parte tua che mia.
    2. Scrivo da far piangere anche un cane, decisamente si. non ho scuole, cosa si può pretendere?
    3.il mio nick impronunciabile ha una storia dietro,e come sai ogni storia anche la piu' demente come la mia ha una vita reale.
    4.ti chiderei gentilmente si togliere almeno i link delle mie varie community con tanto di nome e cognome. Grazie anticipamente.

    Ti porgo le mie scuse lo stesso, anche se credo che non ti interessano piu' di tanto. Ciao.

    RispondiElimina
  12. O_O belin uno si distrae un attimo e quante cose succedono!
    Comunque sarebbe la prima copincollatrice che mi capita di leggere che all'apparenza forse ha imparato qualcosa da tutto ciò :/
    Tra l'altro la lingua nel sedere detto così è un'immagine che fa veramente schifo >.<
    E ora passiamo ai prossimi >:D
    Suivant!

    RispondiElimina
  13. Perchè mai avrei dovuto mandarti un messaggio privato? Così è molto più divertente, non trovi? Comunque, brava la copiaincollatrice. Finalmente una che non nega l'evidenza arrampicandosi sugli specchi e ammette i propri errori. Tra l'altro mi hai fermata appena in tempo, stavo per fare una cosa molto cattiva :P Si, ti sto facendo pubblicità gratuita, e allora perchè vuoi che cancelli i link? Oscar Wilde diceva che non ha importanza se si parla bene o male di una persona, purchè se ne parli.

    Il problema non è il tuo nick (sai quanto me ne frega, ti prendevo semplicemente in giro) nè il fatto che tu sappia scrivere o meno. Se uno pensa di non saper fare qualcosa si impegna ad imparare a farla, oppure più semplicemente ne fa un'altra, non prende le cose altrui spacciandole per proprie perchè oltre ad essere inutile rischia di fare certe figure di cacca. Ma non mi pare un esempio calzante perchè il mio testo era solo uno sfogo, copiare uno sfogo è come copiare un'emozione, ma che senso ha? Giuro che non riesco a capire questa cosa e se me la spieghi mi fai un favore.

    Scuse accettate ;)

    RispondiElimina
  14. Perchè la trovo una cosa da risolvere in privato, se il tuo divertimento è avermi fatto fare delle figure di cacca, allora hai fatto bene ;) Sbaglio e non vedo il perchè dovrei negare. lo ammetto semplicemente e basta. mi fa piacere che tu abbia accettato le mie scuse nonostante. Non mi sono mai permessa di copiare uno sfogo, come hai detto è copiare un emozione. Vuoi delle spiegazioni, ma sinceramente non so che dirti.. :| è stato un attimo.. mi sono sentita risucchiata dentro quelle tue parole, così in me è scattata la stupidaggine della "copiaincollatrice". Forse ti sei risposta da sola con questa frase Riguardo alla pubblicità gratuita, anche se è "negativa" non è che mi importi, ma ti avevo chiesto di eliminare perchè mi danno fastidio tutte quelle richieste di amicizia che mi arrivano -.- che non sono interessati di questo argomento, ma di tutt'altro. però se hai i tuoi motivi, lasciali. mi hai dato del lavoro in piu' da fare ;)

    RispondiElimina
  15. * Le persone si sentono talmente vuote da dover copiare la vita altrui.

    questa era la frase.

    RispondiElimina
  16. Ah, non solo ti fotti il mio testo ma pretendi pure che quando lo scopro non lo scrivo pubblicamente XD Il mio scopo è quello di far passare il vizio ai miei lettori di usarmi come maglietta alla moda e sto provando il metodo sputtanamento. Vabeh dai. Hai avuto quantomeno il buongusto di non arrampicarti sugli specchi come la signorina brancamenta che.. mio dio XD
    Per i link, io preferisco tenerli lì, non tanto per farti un dispetto perchè comunque sei stata molto ragionevole, più che altro per gli altri indossatori di Lady Maglietta. Perchè se capiscono che basta ammettere e scusarsi e io gliela faccio passare liscia, va a finire che continuano indisturbati ad usarmi come magazzino per il copiaeincolla e non va bene, no no. Poi visto che ti portano nuovi amici e nuove conoscenze alla fine sono pure utili, no?

    RispondiElimina

Template and contents © Zucchero Nero • Powered by Blogger