Zucchero Nero
PortfolioArteLibriDiarioContatti

20/05/11

Kawaii shop! Lost Jade e il negozio al latte

Lost Jade
Jade Venom Milkshake nel magico mondo dei minipony!

E' subentrata la generazione bimbiminkia. L'adolescenza è un momento difficile durante il quale tutti compiamo diverse stronzate. In questi anni, non si sa bene perchè, queste stronzate corrispondono ad un egocentrismo grottesco. Un tempo si faceva branco, adesso invece pare che il sedativo più efficace contro le inquietudini adolescenziali sia quello di convincere gli altri di essere il centro dell'universo, dei divi da invidiare. Non penso sia sbagliato, è solo che non riesco a capirlo e come tutte le cose che non si capiscono mi incute un certo timore nei confronti del futuro. Che ne sarà del mondo se tutti pensano solo a fare i divi?

Ad ogni modo, questa giovanissima ragazza che vedete nella foto è la mia speranza per il futuro. Lost Jade, invece di conquistarsi la sua fetta di mondo atteggiandosi da piccola star, ha pensato bene di usare la creatività. Si è improvvisata stilista e ha messo su un negozio dove vende articoli di abbigliamento e oggettistica kawaii. Robe estremamente pucciose che non comprerei mai e poi mai, intendiamoci, ma solo perchè io preferisco vestirmi in altri modi. Se non ti vedi qualcosa addosso non significa che non sia bella. Anche se non è nel mio stile riconosco del talento e una grande capacità di mettersi in gioco. E poi, diciamocelo, perfino io che vesto in maniera tetra, in un angolo del mio cuore - un angolo piuttosto ampio - conservo il gusto per il fru fru, come tutte le donne. Quei minipony mi fanno gola. voglio quei minipony. Regalatemi una pioggia di minipony colorati. Voglio i minipony. VOGLIO I MINIPONY! Ok, la pianto.

Insomma, se vi piacciono le cose pucciose e spupazzose, se vi piace il rosa, se volete vestirvi di cupcakes e dolciumi dalla testa ai piedi o se semplicemente volete dare un'occhiata ad una ragazza che invece di perdersi nella strada dell'egocentrismo fine a sè stesso ha deciso di usare il cervello, andate a visitare il suo negozio Milkshop.

4 commenti:

  1. Ma grazie carissima *O* mi hai fatto veramente commuovere ç_ç Mi piaciuto tanto il tuo:" Si è improvvisata stilista." Davvero!!! Sei una delle poche persone che l'ha capito! So di non poter nemmmeno essere minimamente paragonata alle VERE stiliste,si fa quel che si può per andare avanti! E questo tu l'hai capito ç_ç grazie di cuore cara,anche per tutte quelle belle parole <3 sei veramente dolcissima.GRAZIEEEE ^O^/

    RispondiElimina
  2. Ma cosa mi ringrazi, dico solo quello che penso. Se prendessero tutti il tuo esempio e tirassero fuori le proprie doti invece di bimbominkieggiare, avremmo un mondo pieno di piccolo artisti. Santa pazienza -_- Poi che ne so io di cosa sia una vera stilista, di moda non ne capisco nulla. Quello che so è che il tuo spirito di iniziativa è lodevole e le cose che fai sono adorabili.

    RispondiElimina

Template and contents © Zucchero Nero • Powered by Blogger