Zucchero Nero
PortfolioArteLibriDiarioContatti

11/05/11

Campi di fragole

 Forse non sarò mai felice, ma stasera sono contenta. Mi basta la casa vuota, un caldo, vago senso di stanchezza fisica per aver lavorato tutto il giorno al sole a piantare fragole rampicanti, un bicchiere di latte freddo zuccherato, una ciotola di mirtilli affogati nella panna. Ora capisco come la gente possa vivere senza leggere, senza studiare. Quando uno è stanco, alla fine della giornata, ha bisogno di dormire e la mattina dopo, all'alba, lo aspettano altre fragole da piantare, e così si va avanti a vivere, vicino alla terra. In momenti come questi sarei una stupida a chiedere di più.
Sylvia Plath, Diari

L'altro giorno, per motivi che non sto a spiegarvi, mi sono ritrovata a piantare delle zucche e mentre lo facevo continuavo a pensare alle centinaia di richieste che mi arrivano su facebook per giocare a Farmville, certe volte ho la sensazione che il mondo funzioni alla rovescia. Tornata a casa ho ripreso in mano il diario di Sylvia per rileggere questo brano ed autoconvincermi che sarei una stupida a chiedere di più. In questo periodo mi sto ingozzando di fragole. Ritengo siano una droga miracolosa. Fanno bene all'umore, alla mente, agli occhi e perfino all'organismo. Per una che è abituata a strafarsi di sostanze dannose, quali caffè, nicotina e altre schifezze, le fragole sono una vera benedizione. Certo, esistono anche i lamponi, le more e i mirtilli, ma da queste parti non sono facilmente reperibili quanto le fragole. Per cui, lasciatemi drogare in santa pace.
Fragole
Foto di Ftourini

1 commento:

  1. Ciao Morghi^^!
    Ti ho seguita nel passaggio di piattaforma ma non avevo ancora avuto modo/tempo di commentarti^^.
    Considerazioni finora suscitate:

    - Io ADORO le fragole. Sto curando una piantina di fragoline di bosco nell'ultimo periodo e ne sono innamorata... penso che ne parlerò prima o poi nel suo mio blog.

    - Per pulire le ossa prova a lasciarle in ammollo per un giorno nella varechina. Igienizza moltissimo e tende a sbiancare, quantomeno con i miei denti del giudizio ha funzionato.

    - Le tue favole sui ribes e sui plumcake mi fanno morire XD!

    - A me "Sulla Strada" di Kerouac è piaciuto tantissimo perchè mi ha dato molto a livello umano. Leggere di quell'America anni 40 in cui si poteva vivere alla giornata, viaggiare in autostop senza essere uccisa e stuprata dalla qualunque e sì, magari fare anche uso di droga purissima senza che fosse tagliata con la merda sintetica dei giorni nostri, mi ha dato una sensazione di libertà immensa. E il fatto stesso che per Kerouac la vera esperienza non fosse la meta ma bensì il viaggio, ha sovvertito molte delle mie convinzioni. Insomma, mi ha aperto la mente e mi ha fatto venire nostalgia di una cosa mai provata e della quale prima non sentivo nessuna mancanza. Forse è proprio questo che mi è piaciuto più di tutto il libro [che, va detto, verso la fine scende rispetto a com'era iniziato]: il fatto che sia riuscito a cambiare determinate mie opinioni/convinzioni, cosa nient'affatto facile.

    Posso farti una richiesta personalizzata? Vorrei una lista dei film e dei libri che ti hanno più colpito, bene se è corta ma meglio se chilometrica. Se me la mandi quando hai tempo per mail [sharon_147@libero.it] te ne sarei molto grata^^. Questo perchè anche se talvolta i nostri gusti non sono compatibili, sento molta compatibilità con la tua sensibilità [fa anche rima^^!].

    Rispondendo al tuo commento, grazie per i complimenti al mio template^^ anche a me piace come sei riuscita a sistemare il tuo qui su questa piattaforma inospitale alla grafica!

    Io sono stra-super-iper-mega-fissata sui capelli. Se mai ti andrà chiedimi pure di ogni su cure/impacchi/metodologie, io ho provato praticamente tutto^^!

    Un bacione!

    .+*°*+.SHiNE.+*°*+.

    RispondiElimina

Template and contents © Zucchero Nero • Powered by Blogger